Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Cerca tra le 10 righe

Arancia Meccanica

immagine copertina
Anthony Burgess
Arancia Meccanica
Einaudi
10 righe da pagina 60:

Andò a finire che mi svegliai piuttosto tardi (quasi le sette e mezzo, erano) e questa fu una vera cretinata, come risultò poi. Come vedete, tutto conta in questo porco mondo. Ci potete giurare che una cosa è sempre causa di un'altra. Ben ben ben. Il mio stereo non era più in funzione con la Gioia e il Vi Abbraccio O Voi Milioni, così qualcuno doveva aver girato la manopola, e non poteva essere stato che pi o emme, dato che li snicchiavo tutt'e due nel soggiorno, e dal tin tin dei piatti e dallo slurp slurp del tè che lappavano capii che si trattava dello stanco pasto dopo la giornata di sgroppo in fabbrica e al magazzino. I poveri vecchi. I pietosi bigi. Indossai la vestaglia, aprii la porta e dissi, a mò d'affezionato figlio unico:
Salve salve salve.

inviato il 07/08/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie mille!

Benvenuto Franco :)

Non ti muovere

immagine copertina
Margaret Mazzantini
Non ti muovere
Mondadori
10 righe da pagina 125:

Si è presa il viso nelle mani: "Se mi vuoi un po' di bene, lasciami".
La stringo forte, i suoi gomiti si piazzano nella mia pelle.
"Io non ti lascerò mai".
E sono così certo di quello che dico che il mio corpo s'indurisce, ogni mia fibra s'indurisce mentre l'abbraccio, come se una corazza di forza si fosse stretta intorno a me. E restiamo così, ognuno con il mento nella spalla dell'altro, a guardare ognuno nel proprio vuoto.
Cosa vuol dire amare, figlia mia? Tu lo sai? Amare per me fu tenere il respiro di Italia nelle braccia e accorgermi che ogni altro rumore si era spento. Sono un medico, so riconoscere le pulsazioni del mio cuore, sempre, anche quando non voglio. Te lo giuro, Angela, era di Italia il cuore che batteva dentro di me.

inviato il 07/08/2014
Nei segnalibri di:

Il recupero del silenzio

immagine copertina
Mauro Corso
Il recupero del silenzio
Alter Ego
10 righe da pagina 26:

Nella mia città ci sono campi e giardini. Parte della mia città è costruita intorno a essi. Non sono una decorazione, sono la parte principale. Queste aree verdi sono le cose in cui credo. Il problema è che non ho giardinieri al mio servizio. Me ne devo occupare da solo. Se alcune zone sono in pericolo o rischiano di seccarsi, la colpa è solo mia. Sono io a portare la pioggia quando è troppo caldo e il sole quando la neve potrebbe gelare i germogli. Sono ancora io a badare che i viali siano sempre ben frequentati e che non siano usati per realizzare oscuri traffici, magari nelle ore più buie della notte.

inviato il 05/08/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuto Mauro :)

Bellissima la copertina! (anche il titolo devo dire .....)

Il pentagramma di Rogers

immagine copertina
Serena Maffioletti
Il pentagramma di Rogers
IL POLIGRFO 2009
10 righe da pagina 96:

La valutazione del tempo dipende dall'integrità con cui si sono vissute le esperienze, così come la valutazione di uno spazio dipende dalla molteplicità dei punti di vista dai quali lo si esplora.

inviato il 05/08/2014
Nei segnalibri di:

L'Intima Essenza - La via degli haiku

immagine copertina
Andrea Tavernati
L'Intima Essenza - La via degli haiku
EEEBook
10 righe da pagina 1:

La gazza ha tali colori. Il chiaro del cielo, il buio della notte. Nel gioco delle illusioni
compare talvolta l’immagine di un viso, come nel retro di uno specchio o nel sogno
di un cieco. Tuttavia l’apparizione è incerta e la gioia è breve: incessante il dubbio.
Perché la percezione è decadimento. Filtrata dalla percezione, l’essenza non giunge
pura alla mente, che l’interpreta mediante i simboli.
Ma l’intima essenza non conosce mediazioni, risplende dentro di te in compiuta
pienezza e provoca un estatico stupore.
Sei vissuto da un te stesso che non ha età, è nell’istantaneo senza tempo, assorto
in un continuo spaziale, compresente e sotteso a quello della tua vita.
Il primo inscindibile in cui puoi afferrare l’eterno ritorno del tutto.
E’ un fermento incessante, quello che hai dentro, il quale talvolta, con tutte le sue
variegate modalità, lampeggia sulla superficie della vita esteriore, ne squarcia
l’incrostazione.

inviato il 05/08/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuto Andrea :)

Il Druido di Shannara

immagine copertina
Terry Brooks
Il Druido di Shannara
Tradotto da Elena Dezani Trucco e Anna Tamagno Gea
A. MONDADORI 1991
10 righe da pagina 59:

Si fermò quasi subito. Il capitano di guardia che era proprio davanti a lui, riconoscendolo, si mise a urlare.
Morgan cercò di scappare ma i soldati gli piombarono addosso in un attimo. Si difese con tenacia ma non aveva alcuna possibilità. I suoi assalitori lo buttarono a terra, tempestandolo di pugni.
Tutto questo non era previsto, pensò prima che ogni cosa sprofondasse nel buio.

inviato il 04/08/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie :)

Complimenti :))

Scherzando e ridendo sono arrivato a 1500 righe :)

Il Profeta

immagine copertina
K.Gibran
Il Profeta
Tradotto da /
10righedai libri !982
10 righe da pagina 2:

Ricordi-
La terra vi concede generosamente i suoi frutti, e non saranno scarsi se solo saprete
riempirvi le mani.
E scambiandovi i doni della terra scoprirete l'abbondanza e sarete saziati.
Ma se lo scambio non avverrà in amore e in generosa giustizia renderà gli uni avidi
e gli altri affamati.
Quando voi ,lavoratori del mare ,dei campi e delle vigne ,incontrate sulle piazze
del mercato i tessitori e i vasai e gli speziali, invocate lo spirito supremo della terra
affinché scenda in mezzo a voi a santificare le bilance e il calcolo ,affinché il valore
corrisponda a valore.
E non tollerate che tratti con voi chi ha la mano sterile, perchè vi renderà chiacchere
in cambio della vostra fatica.
A tali uomini direte :Seguiteci nei campi o andate con i nostri fratelli a gettare le reti
nel mare. La terra e il mare saranno con voi generosi quanto con noi".

inviato il 04/08/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Scultura presente nel Parco di Paratico

Il vagabondo delle stelle

Jack London
Il vagabondo delle stelle
Tradotto da Gianni Rebaudengo
Edizioni dell'albero
10 righe da pagina 188:

Il prete ha rinnovato la sua preghiera di rimanermi vicino sino alla fine. Poveretto! Perché rifiutargli questa consolazione?
Ho acconsentito, ed egli è felice. Mio Dio, ci vuole così poco, per rendere contenti gli uomini!

Qui termino. Non posso che ripetere quanto ho detto. La morte assoluta non esiste. La vita è Spirito, e lo Spirito non può morire.
Soltanto la carne muore e passa; e si dissolve, per poi rinascere sotto forme nuove e diverse. Forse effimere, che a loro volta periranno, per rinascere ancora.
Chi sarò nella mia prossima vita? Ecco il punto interrogativo che mi preoccupa. Chi sarò, quali donne mi ameranno?
Sono curioso, veramente curioso...

inviato il 03/08/2014
Nei segnalibri di:

Il vagabondo delle stelle

Jack London
Il vagabondo delle stelle
Tradotto da Gianni Rebaudengo
Edizioni dell'albero
10 righe da pagina 5:

Molte volte, nella mia vita, ho provato la straordinaria sensazione che il mio ''io'' si sdoppiasse, che altri esseri vivessero o fossero vissuti in lui, in altre epoche o in altri luoghi. Non stupirti, mio futuro lettore; ma indaga nella tua stessa coscienza. Ritorna indietro con il tuo pensiero, ai giorni in cui il tuo corpo e il tuo spirito non erano ancora cristallizzati; in cui, materia plasmabile, anima fluttuante come le onde in movimento, avvertivi appena, nel ribollire dell'essere tuo, il formarsi della tua identità.
Allora, leggendo queste righe, forse ti rammenterai delle cose dimenticate, delle visioni incerte e nebulose, che passarono davanti ai tuoi occhi di bambino e che, oggi, non ti sembrano che sogni irreali, un parto della fantasia e che ti fanno sorridere.

inviato il 03/08/2014
Nei segnalibri di:

Il gatto

immagine copertina
Charles Baudelaire
Il gatto
10righedailibri
10 righe da pagina 1:

Il Gatto
Vieni, mio bel gatto, sul mio cuore innamorato,
trattieni le unghie nella zampa.
e lasciami sprofondare nei tuoi occhi striati
di metallo e d'agata.
Quando le dita indugiano ad accarezzare
la tua testa e il dorso elastico
e la mano s'inebria del piacere di palpare
il tuo corpo elettrico,
vedo la mia donna in spirito ,il suo sguardo
come il tuo, amabile bestia,
profondo e freddo ,taglia e fende come un dardo,
e,dai piedi fino alla testa,
un'aria sottile, minaccioso profumo
circolano attorno al suo corpo.

Scultura di SHIN MYONG OK-presso :Parco di Paratico-

inviato il 01/08/2014
Nei segnalibri di:

I Figli di Armageddon

immagine copertina
Terry Brooks
I Figli di Armageddon
Mondadori

"La lotta del vecchio era di un altro genere.
Non era motivato dal desiderio di vendetta,
dalla gratificazione personale o dal desiderio di dimostrare il suo valore
o di lasciare il proprio segno sulla terra.
A spingerlo, a consumarlo più di qualsiasi fuoco era il desiderio insaziabile
di mostrare le carenze dell'umanità, profonde e sempre più vaste,
così da giustificare, al di là di ogni dubbio,
che la sua scelta di rinunciare a farne parte era stata giusta".

inviato il 01/08/2014
Nei segnalibri di:

Il Magico Regno di Landover

immagine copertina
Terry Brooks
Il Magico Regno di Landover
Mondadori

"Non si perde mai nulla, se prima non lo crediamo perduto, Alto Signore.
Ma, se crediamo che si possa salvare, allora forse potrà salvarsi.
Le visioni nate dalla paura danno origine ai nostri fallimenti.
Le visioni nate dalla speranza danno origine ai nostri successi.
Quel che è possibile vive dentro di noi,
e noi abbiamo solo il dovere di scoprirlo.
Sei in grado di dare vita ai sogni che vivono dentro di te, Alto Signore?".

inviato il 31/07/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie Giovanni! :)

Benvenuta, e ottima scelta per le tue prime 10righe, e un piacere trovare altri fan di Terry Brooks :)

Grazie mille! :)

Benvenuta Nicoletta :)

Inferno

Dan Brown
Inferno
Mondadori
10 righe da pagina 17:

Da sotto echeggiano voci. Che mi cercano. Loro sono dietro di me, inesorabili, sempre più vicini. Non capiscono ciò che sta per succedere, né quello che ho fatto per loro! Terra ingrata!
Mentre salgo, le visioni mi colpiscono con forza: i corpi dei lussuriosi che si contorcono sotto la pioggia battente, le anime dei golosi che galleggiano negli escrementi, i traditori stretti nella morsa gelida di Lucifero.
Salgo gli ultimi gradini e arrivo in cima, barcollando come morto nell'aria umida del mattino. Mi precipito verso il parapetto, che arriva all'altezza della testa, e sbircio attraverso le feritoie. Giù, in basso, c'è la città benedetta che ho eletto a mio rifugio per sottrarmi a coloro che mi hanno esiliato.
Dietro di me le voci gridano, ormai vicine: "quello che hai fatto è una follia".
La follia genera follia.
"Per amor di Dio!" urlano. "Devi dirci dove l'hai nascosto!".
è proprio per l'amore di Dio che non ve lo dirò.

inviato il 31/07/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Giusi anno di pubblicazione e traduttore grazie...

PREMIAZIONE LIBRO INCENTIVO CLASSIFICA MENSILE - Luglio

STAFF 10 RIGHE DAI LIBRI
PREMIAZIONE LIBRO INCENTIVO CLASSIFICA MENSILE - Luglio
LIBRI CLASSIFICA 10 RIGHE 2014

CLASSIFICA SETTIMANALE TOP SEGNALIBRI:
Rachele Farina, Elena Turtle, Sara Antiglio, Suzie Q,
LA VINCITRICE è Rachele Farina con 23 segnalibri.
✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶
CLASSIFICA LIBRI SCELTI DAI FINASTI:
Fra Z, Mauro R, . AtAfE ., Giovanni Pisciottano,
Vince . AtAfE . con 12 segnalibri.
✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶
CLASSSIFICA LIBRI SCELTI DALLA REDAZIONE:
Mariano Sassi, Eleonora Fiorilli, Gwen 1984.
La vincitrice è Eleonora Fiorilli con 12 segnalibri.
✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶ ✶

inviato il 30/07/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie Natalina :)

Per tutto lo Staff, e tutti,felici,e serene vacanze 2014,naty

Buone Vacanze

10 righe dai libri
Buone Vacanze
10 Rghe dai libri 2014

Cari lettori, come tutti gli anni, nel mese di agosto, sospendiamo il gioco libro incentivo perché gli editori vanno in ferie. Riprenderemo da lunedì 1 settembre.
Continuate a postare le vostre 10 righe dai libri preferiti perché noi ci saremo insieme a tutti voi lettori.

inviato il 30/07/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Buone vacanze

la signora Rosetta

tiziana sferruggia
la signora Rosetta
Atmosphere Libri

lo sconosciuto nero come la pece, rustico e con una sensualità sfrenata, diremmo quasi faunesca, mosse le pacate acque di quello stagno disseccato che emanava femminilità quanto un manico di scopa e fece il miracolo. Rosetta la fredda avvampò dai lombi ai lobi delle orecchie

inviato il 30/07/2014
Nei segnalibri di:

LA SIGNORA rOSETTA

Tiziana Sferruggia
LA SIGNORA rOSETTA
Atmosphere Libri

lo sconosciuto nero come la pece, rustico e con una sensualità sfrenata, diremmo quasi faunesca, mosse le pacate acque quello stagno disseccato che emanava sensualità quanto un manico di scopa e fece il miracolo. Rosetta la fredda avvampò dai lombi ai lobi delle orecchie

inviato il 30/07/2014
Nei segnalibri di:

La fine è il mio inizio

immagine copertina
Tiziano Terzani
La fine è il mio inizio
Longanesi
10 righe da pagina 435:

Ghandi diceva "La mia vita è il mio messaggio".
Quanti lo possono dire? Pochi.
Io non oserei mai. ...
Se mi chiedi alla fine cosa lascio, lascio un libro che forse potrà aiutare qualcuno a vedere il mondo in maniera migliore, a godere di più della propria vita, a vederla in un contesto più grande, come quello che oggi io sento così forte; lascio qualche ricordo in persone come te e la Saskia. .....
Per me il ruolo del padre era quello di uno che seminava ricordi, che seminava esperienze, odori, immagini di bellezza e misure di grandezza che vi avrebbero aiutato. Anche il mio portarvi a giro aveva questo scopo. Non ho mai preteso di essere più che un seminatore di bei ricordi.

inviato il 30/07/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

E' vero quanto hai scritto Monica,è sempre bello rileggerlo, di nulla sono segnalibri meritevoli,ciaociao

Scusate le diverse dieci righe postate ma Terzani sa far innamorare i suoi lettori anche dieci anni dopo averci salutato. Ps - grazie Natalina per i segnalibri!

La fine è il mio inizio

immagine copertina
Tiziano Terzani
La fine è il mio inizio
Euroclub su licenza Longanesi
10 righe da pagina 451:

Questo ricordatelo Saskia, non cercare mai di ripeterti.
E vivi ora! Il passato è semplicemente un ricordo, non esiste. Sono le tue memorie che accumuli, riordini, falsifichi. Ora invece non falsifichi niente. Quello che ti aspetti dal futuro è una scatola piena di illusioni, vuota.
Chi ti dice che si riempirà? .....
La vita avviene in questo momento ed è in questo momento che uno deve saperne godere.
Ah, Saskia, è bello che sei venuta a trovarmi. E ricordati, io ci sarò.
Ci sarò, su nell'aria.
Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare,
mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami.
Ci si parla.
Ma non nel linguaggio delle parole.
Nel silenzio.

inviato il 30/07/2014
Nei segnalibri di:

A sud del confine, a ovest del sole

immagine copertina
Haruki Murakami
A sud del confine, a ovest del sole
Tradotto da Mimma De Petra
Edizioni Mondolibri su licenza Einaudi 2014
10 righe da pagina 174:

Avevo cominciato a chiamarla, rivolto verso quel gelido mondo di tenebre. "Shimamoto!", gridavo, ma la mia voce veniva risucchiata da quel nulla senza fine. Per quanto mi sforzassi di chiamarla, i suoi occhi rimanevano immobili e lei continuava a respirare in modo strano, come se uno spiffero d'aria attraversasse una fessura. Il respiro regolare faceva pensare che fosse ancora nel mondo dei vivi, ma i suoi occhi dicevano che era morta. A forza di fissare le tenebre di quegli occhi e di chiamarla, mi era parso di venire trascinato, a poco a poco, in quell'oscurità. Era come un mondo vuoto che assorbisse tutta l'aria intorno e mi attirasse a sè. Il ricordo di quella forza che cercava di sopraffarmi non è mai sbiadito nella mia memoria.

inviato il 30/07/2014
Nei segnalibri di:

© 10righedailibri 2012

partner tecnologico