Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Harry Potter e la Pietra Filosofale

immagine copertina
J.K Rowling
Harry Potter e la Pietra Filosofale
Tradotto da Marina Astrologo
Salani 2015
10 righe da pagina 11:

Silente e la McGonagall si chinarono sul fagotto. Dentro, appena visibile, c'era un bambino profondamente addormentato. Sotto il ciuffo di capelli corvini che gli ricadeva sulla fronte, scorsero il segno di un taglio dalla forma bizzarra, simile a una saetta.
"E' qui che..." chiese in un bisbiglio la professoressa McGonagall.
"Sì" rispose Silente. "Questa cicatrice se la terrà per sempre".
"E lei non può fare qualcosa, Silente?"
"Anche se potessi, non lo farei. Le cicatrici possono tornare utili. Anch'io ne ho una, sopra il ginocchio sinistro, che è una piantina perfetta della metropolitana di Londra. Bene... Dammelo, Hagrid; vediamo di concludere".

inviato il 14/03/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie Staff e grazie ancora a Natalina :)

Complimenti Giovanni, hai vinto un libro incentivo per essere stata il più votato dagli utenti! Ricordati di comunicarci l’indirizzo a cui spedire il libro che hai vinto a libroincentivo@10righedailibri.it

lieta per il tuo grazie,natalina

Grazie mille Natalina :)

Ciao Giovanni, sei nella classifica finale di marzo, 10righe scelte da voi utenti.

Cittadella

immagine copertina
Antoine de Saint-Exupéry
Cittadella
Tradotto da Ezio L. Gaya
Borla 1978
10 righe da pagina 159:

l'amico è colui che apre la porta al viandante, alle sue stampelle, al suo bastone deposto in un canto e non gli chiede di danzare per giudicare la sua danza. E se il viandante parla della primavera ormai sopraggiunta, l'amico è colui che riceve dentro di sé la primavera. E se egli racconta l'orrore della carestia nel villaggio dal quale proviene, l'amico soffre con lui la fame. Perché, come ti ho detto, l'amico nell'uomo è la parte destinata a te e che apre per te una porta che forse non aprirebbe mai per nessun altro

inviato il 07/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao 3libri, sei il finalista del mese di dicembre... 10righe settimanali.
Manda i tuoi dati all'indirizzo libroincentivo@10righedailibri.it per poter ricevere il libro incentivo. Grazie :-)

Ciao 3libri le tue 10 righe sono nella finale settimanale del mese di dicembre. Ricordati di scegliere le 10 righe che più ti piacciono a partire da oggi 14 dicembre domenica 20 dicembre.

Narciso e Boccadoro

immagine copertina
Herman Hesse
Narciso e Boccadoro
Tradotto da Cristina Baseggio
Classici Moderni Oscar Mondadori 1989

Parlo sul serio. Non è il nostro compito quello d'avvicinarci, così come non s'avvicinano fra loro il sole e la luna, o il mare e la terra. Noi due, caro amico, siamo il sole e la luna, siamo il mare e la terra. La nostra meta non è trasformarci l'uno nell'altro, ma di conoscerci l'un l'altro e d'imparare a vedere e a rispettare nell'altro ciò ch'egli è: il nostro opposto e il nostro completamento

inviato il 06/11/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

grazieeeee :)

Complimenti Roberta, hai vinto un libro incentivo per essere stata la più votata dagli utenti! Ricordati di comunicarci l’indirizzo a cui spedire il libro che hai vinto a libroincentivo@10righedailibri.it

Anno 1989
Traduzione di Cristina Baseggio

Grazie Barbara :)

Roberta, sei nella classifica finale di novembre, 10righe scelte da voi Utenti. :-)

Jane Eyre

immagine copertina
Charlotte Bronte
Jane Eyre
Grolier Enterprises Corp.Danbury Connecticut
10 righe da pagina 326:

Presentiments are strange things ! and so are sympathies, and so are signs: and three combined make one mystery to which humanity has not yet found the key.
I never laughed at presentiments in my life, because i have had strange ones of my own.
Sympathies, I believe, exist: (for istance, between far distant, long-absent, wholly estranged relatives: asserting, notwithstanding their alienation, the unity of the source to which each traces his origin), whose workings baffle mortal comprehension. And signs, for aught we know, may be but the sympathies of Nature with man.

inviato il 07/10/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Emma! Ti assegnamo il premio per le 10 righe scelte dalla redazione.
Ricordati di scriverci l’indirizzo ove inviare il tuo premio, questa è la nostra email libroincentivo@10righedailibri.it
Buone letture!

anche perché è la "Giornata della Letteratura",ciao

Emma, domani è il 750°anno della nascita di Dante Alighieri...
purtroppo nella mia libreria non ho più nulla ...se vuoi sarebbe bello festeggiare con almeno 10righe,cosa ne pensi???
Ciao,e grazie!

Grazie Emma !!!

Questa sera 28 ottobre 2015 RAI 1 ore 21,20 JANE EYRE !

Tu, mio

immagine copertina
Erri De Luca
Tu, mio
Feltrinelli 2013
10 righe da pagina 25:

Ci si innamora da vicino, ma non troppo, ci si innamora da un angolo acuto un poco in disparte in una stanza, presso una tavolata, seduto in un giardino dove gli altri ballano al ritmo di una musichetta insulsa e decisiva che fa da colla di pesce per una faccia che si appunta a spilli sul diaframma del petto. Da subito m'innamoravo a vuoto di Caia, di una ragazza più grande, dal dente spezzato in un sorriso a grandine, che aveva toccato la mia mano senza riguardo per la ferita e mi era stata intima per quello. M'innamoravo secondo un impulso opposto all'evidenza: che io ero molto più adulto, che a me toccasse il compito di proteggerla dai pericoli dell'isola, custodendo il suo segreto che non conoscevo ancora ma che doveva esserci e io l'avrei saputo, io solo.

inviato il 21/07/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Eccomi Staff! Tra le 10righe postate questa settimana ho scelto http://scrivi.10righedailibri.it/cento-poesie-damore-ladyhawke-2. Ciaoooooo!!!!!

Saraaaaaaa e i libri vinti sono due!!!! Complimenti, hai vinto un libro incentivo anche per essere stata la più votata dagli utenti. Ricordati di comunicarci l’indirizzo dove verrà spedito il libro che hai vinto a libroincentivo@10righedailibri.it :-)

Ciao Sara, complimenti! Le tue 10 righe sono le vincitrici per il libro incentivo settimanale! Ricordati di scegliere le tue 10 righe preferite nella settimana che va da lunedì 3 a domenica 9 agosto, riportando qui nei commenti il link delle righe scelte. Grazie :-)

Tra le 10 righe postate questa settimana ho scelto http://scrivi.10righedailibri.it/lamata. Ciao Staff!

Grazie!!!! Leggerò con attenzione allora tutte le 10 righe della settimana!!

Il Conte di Montecristo

immagine copertina
Alexander Dumas
Il Conte di Montecristo
Tradotto da E. Franceschini
Crescere Edizioni 2012
10 righe da pagina 31:

Quando fu una ventina di passi, Danglars si voltò e vide Fernando precipitarsi sul foglio e metterlo in tasca; poi subito balzare fuori dal pergolato, e andarsene dalla parte del Pilone.
"Ebbene, che fa dunque?" Disse Caderousse, "Ha mentito; ci ha detto che andava ai Catalani ed ha voltato dalla parte della città. Olà! Fernando, tu ti sbagli, caro ragazzo!"
"Sei tu che vedi male" disse Danglars, "egli segui direttamente la strada delle Vecchie Infermerie."
"Davvero?" Disse Caderousse. "Eppure giurerei che ha voltato a destra! Decisamente il vino è traditore!"
"Andiamo, andiamo" mormorò Danglars, "credo che l'affare sia bene avviato e non resti altro che lasciarlo progredire da sé."

inviato il 01/06/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie Staff :)

Giovanni, ecco le tue 10 righe su Fai http://fai.informazione.it/up/10righedailibri/inserite/tutte/1 :)

Grazie mille :)

Ciao Giovanni, le tue 10 righe hanno vinto la classifica settimanale di giugno :-) manda i tuoi dati a libroincentivo@10righedailibri.it :-)

Grazie Giovanni :-)

I capolavori di Virginia Woolf

immagine copertina
Virginia Woolf
I capolavori di Virginia Woolf
Tradotto da Nadia Fusini
Mondadori 1994
10 righe da pagina 403:

AL FARO

All'età di sei anni apparteneva già a quel vasto gruppo di persone che non sanno tener separato un sentimento dall'altro, ma piuttosto lasciano che le immaginazioni del futuro, con le loro gioie e dolori, offuschino ciò che è già qui, perchè fin dalla prima infanzia qualsiasi oscillazione nella ruota della sensibilità ha il potere di cristallizzare fissare l'attimo, da cui la tristezza o l'euforia dipendono.

inviato il 14/05/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Complimenti Emma, hai vinto un libro incentivo per essere stata la più votata dagli utenti. Ricordati di comunicarci l’indirizzo dove verrà spedito il libro che hai vinto a libroincentivo@10righedailibri.it :-)

Ciao Emma, se vuoi a pagina 71 di :Kafka sulla spiaggia ,c'è una sorpresa..,buona serata,naty

Ciao Emma, le tue 10 righe sono state scelte da Natalina... Sei nella finale di maggio. :-)

Adeline Virginia Woolf (Londra , 25 gennaio 1882 – Rodmell , 28 marzo 1941)

http://scrivi.10righedailibri.it/i-capolavori-di-virginia-woolf-5,scelgo come
10righe queste:"al Faro",sono le mie preferite...scusate ma domani non sarò presente,un saluto Naty

Ho sognato la cioccolata per anni

Trudi Birger
Ho sognato la cioccolata per anni
Tradotto da Maria Luisa Cesa Bianchi
Piemme 2000
10 righe da pagina 13:

Era una mattina soleggiata del luglio 1944. Eravamo rimasti chiusi nei carri ferroviari per tre giorni, senza quasi niente da mangiare. Ma nonostante la fame, la fatica e la paura, nonostante l'umiliazione di essere stata spogliata, di avere un numero tatuato sul braccio, nonostante il terrore causato dalle kapò in divisa, con gli scudisci che sibilavano minacciosamente al loro fianco, il sole e l'aria fresca mi infusero un po' di energia. Ero una ragazzina di sedici anni, magra e fisicamente immatura, ma possedevo ancora, chissà come, una riserva di prorompente vitalità.

inviato il 27/01/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

...le dieci righe della settimana che più mi piacciono sono quelle di Cristina Fanni tratte da "La profezia della curandera"!

Grazie mille!Sono proprio contenta...buone letture a tutti!

Ciao Martina, hai vinto il libro incentivo nella classifica 10 righe più segnalibrate del mese di Gennaio... Complimenti!!!! Inviaci il tuo indirizzo a
libroincentivo@10righedailibri.it
RICORDATI DI COMUNICARCI LE DIECI RIGHE CHE PIù TI PIACCIONO, PARTENDO DA OGGI 2 FEBBRAIO A DOMENICA 08 FEBBRAIO

Purtroppo non c'è un modo semplice e indolore di spiegare l'Olocausto ai bambini, ma se ci fosse...sarebbe questo libro! Assolutamente consigliato...

righe "speciali" , veramente da non dimenticare e quel titolo del libro mitiga in un certo senso la tristezza del testo.

La sorella

immagine copertina
Sándor Márai
La sorella
Tradotto da Antonio Sciacovelli
Adelphi 2006
10 righe da pagina 188:

Ogni profondo rapporto umano - amicizia, amore, e quello strano legame che unisce, per la vita o per la morte, due nemici - comincia con la sensazione che qualcuno ci sfiori: una sensazione surreale, simile a quelle che si hanno in sogno. A un tratto, in mezzo alla folla estranea, ti sfiora uno sguardo, una voce, e ti senti svenire, ti sembra di aver già vissuto quell'istante e di sapere tutto quello che poi accadrà, persino le parole e i gesti: ed è la realtà più seria e fatale, e al tempo stesso è come un sogno... Così cominciano i legami più importanti.

inviato il 23/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie, mi ricorderò sicuramente di sceglierle! :-)

Ciao Viviana con le tue righe sei entrata in finale per il premio Top Segnallibri del mese adesso devi scegliere le tue righe preferite fra quelle che saranno postate da oggi a lunedì prossimo. Complimenti

Sì, Emma, Marai ha scritto dei bei libri. Io ho letto anche L'eredità di Ezster. Non so dove l'ho messo, ma se lo ritrovo metterò delle righe! ;-)

è l'autore del bel libro "Le braci", mi interessa anche questo - grazie del suggerimento

Ne approfitto per ringraziare dell'arrivo del secondo libro incentivo della Armando Editore. Lo inizierò presto, grazie!

Versi d'amore

immagine copertina
Gabriele d'Annunzio
Versi d'amore
Einaudi 1995
10 righe da pagina 313:

No, non soffro. Se sono taciturno,
la sera, quando mi ti seggo ai piedi
(oh il terrore del prossimo notturno
supplizio in quel gran letto bianco!), credi,
è perché meglio l'anima assapora
questa tranquillità deliziosa
(giorno e notte un pensiero mi divora
l'anima, senza posa, senza posa),
questa tranquillità che mi circonda
d'un gaudio troppo, forse, inconsueto.
(Fate, Signore, fate ch'io nasconda
per sempre il mio terribile segreto!)
Oh questa gran rinunzia e quest'oblío
di tutto, ai piedi tuoi! Sii benedetta,
(L'anima non avrà giammai l'oblío,
giammai l'oblío, giammai.) Sii benedetta.

inviato il 17/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Barbara sei in finale con le tue 10 righe settimanali... ricordati di scegliere le dieci righe da oggi a domenica 29 Giugno.

Condividi contenuti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy