1984

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
George Orwell
1984
Classici Moderni Oscar Mondadori
10 righe da pagina 207:

per un momento winston smise di leggere. da qualche parte, in lontananza, si udi' il fragore di una bomba-razzo. la beata sensazione di essere tutto solo con il libro proibito in una stanza priva di teleschermo non si era ancora dissolta. la solitudine e la sicurezza erano sensazioni fisiche e si fondevano in qualche modo con la stanchezza del corpo, la morbidezza della poltrona e la tiepida brezza che, provenendo dalla finestra, gli carezzava la guancia. il libro lo affascinava o, per dir meglio, lo rassicurava. in un certo senso non gli raccontava nulla di nuovo, ma proprio questo costituiva parte della sua attrattiva. diceva quelle cose che avrebbe scritto lui se fosse stato capace di riordinare i frammenti dei suoi pensieri. era il prodotto di una mente simile alla sua, ma immensamente piu' poderosa, piu' sistematica, meno condizionata dalla paura. i libri migliori, penso', sono quelli che vi dicono cio' che sapete gia'.

inviato il 05/04/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy