Biscotti e sospetti

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Stefania Bertola
Biscotti e sospetti
TEA
10 righe da pagina 39:

Chissà cosa le riservava la vita per cena, quella sera... forse solo una scatoletta di ceci e del Philadelphia, Violetta entrò, e proprio in quel momento l'esiguo e vivace Aldo Baleno puntò il dito esattamente contro di lei: "Tu! Tu che trascini un'esistenza sempre uguale a se stessa! Tu che rinunci al monolocale a Sestri, alla quattro per quattro metallizzata, all'amante esosa! Tu che accarezzi un sogno da tanto di quel tempo che ormai l'hai quasi consumato! Tu, pigro, tu, lenta, tu, incerto, tu, paurosa! Afferrate il vostro raggio di luna! Telefonate al numero verde 800-164164 e chiedete di partecipare al nostro quiz! Una delle nostre ragazze vi spiegherà cosa dovete fare per afferrare questa opportunità unica, la chance di dare un taglio col passato e iniziare un futuro che si chiama: duecentocinquantamila euro! Cosa aspetti? Chiama anche tu!" Violetta lo fissò ipnotizzata. Parlava a lei? Probabilmente sì. E allora, perché non ascoltarlo?

inviato il 31/12/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy