Bruges la morta

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Georges Rodenbach
Bruges la morta
Tradotto da Catherine McGilvray
Fazi 2017
10 righe da pagina 46:

Egli possedeva ciò che si può chiamare "il senso della somiglianza": un senso supplementare, gracile e malaticcio, che univa le cose con mille fili sottilissimi, legava gli alberi con tele di ragno, creava una telegrafia immateriale tra la sua anima e le torri inconsolabili.
Per questo aveva scelto Bruges; Bruges da cui il mare si era ritirato, portando via con sé un'antica felicità.

inviato il 29/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy