Camera con vista

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Edward Morgan Forster
Camera con vista
Tradotto da Marisa Caramella
Mondadori 2015
10 righe da pagina 27:

Era piacevole svegliarsi a Firenze, aprire gli occhi su una camera nuda e luminosa, con il pavimento di piastrelle rosse che parevano pulite e non lo erano, con il soffitto dipinto, dove grifoni rosa e amorini azzurri si svagavano in una foresta dei violini e fagotti gialli. Era piacevole anche spalancare le finestre, ferendosi le dita con chiavistelli non familiari, affacciarsi nel sole con le colline, gli alberi e le chiese di marmo di fronte, e sotto, non lontano, l'Arno che gorgogliava contro il terrapieno della strada.

inviato il 10/07/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Edward Morgan Forster (Londra 1879 – Coventry 1970) scrittore inglese.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy