CECENIA. IL DISONORE RUSSO

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
ANNA POLITKOVSKAJA
CECENIA. IL DISONORE RUSSO
Tradotto da Agnès Nobécourt, Alberto Bracci
Fandango 2009
10 righe da pagina 100:

Ci troviamo nel cortile della casa più povera di Nokhchi-Keloi. È qui che viveva il professore di storia Abdul-Wahhab Satabaiev di cui non è stata trovata la testa. Hanno seppellito i suoi resti avvolti in un “bozzolo”, senza la testa.
Baisark è la vedova di Abdul-Wahhab. I cinque orfani non vengono fuori a prendere parte alla conversazione degli adulti. Sono incollati al vetro di una finestrella. Le adolescenti, fazzoletto nero in testa, mi fissano con uno sguardo duro e pieno di disprezzo, come se fossi stata io a uccidere loro padre. Intanto la vedova allarga un po’ le mani come se volesse prendere una scodella, ma il gesto serve a mostrarmi ciò che aveva seppellito: due ossa carbonizzate. […]
“Che devo fare?”, chiese Baisark con calma, come vuole la tradizione. “Come scoprire la verità? Chi sono i colpevoli? E chi mi aiuterà a trovarli?”
“Ci hanno dimenticato tutti, ci hanno lasciati soli con il nostro dolore”, confermano gli anziani.

inviato il 05/07/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Solo chi legge può comprendere quanto sia lunga l'attesa di un libro, nella fattispecie il libro che Violet Hill aveva deciso di regalarmi quasi quattro mesi fa.
Grazie ancora Violet Hill e buone cose a tutti.
Antonio

Ciao Violet, il tuo gesto è straordinario. Oltre a darmi una gioia immensa, regala vicinanza a un popolo... che non sarà dimenticato.
Grazie Violet, buone letture e buone cose
Antonio

Ciao Antonio, mi sono piaciute molto le tue 10 righe del libro di Anna Politkovskaja, sopratutto mi ha colpito la frase “Ci hanno dimenticato tutti, ci hanno lasciati soli con il nostro dolore”... Quindi vorrei regalarti il mio libro incentivo. Grazie e per riceverlo manda l'email con i tuoi dati a
libroincentivo@10righedailibri.it :-)

segnalibro

Grazie e spero che le sue parole giungano a tutti.

segnalibrone

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy