Che tu sia per me il coltello

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
David Grossman
Che tu sia per me il coltello
Oscar Mondadori
10 righe da pagina 28:

Quello che intendo dire è che, se solo potessi raccogliere un po' di quelle briciole dell'anima, forse potrei comporle in un mosaico completo e capire finalmente qualcosa, il principio che mi mantiene unito, non credi?
Sto parlando di cose che non hanno nome, cose che nel corso della vita si accumulano sul fondo dell'anima, sedimenti e strati di terriccio. Se mi chiedessi di descriverli non saprei da che parte cominciare, non avrei le parole adatte. Solo una stretta al cuore, un'ombra passeggera, un sospiro. Qualcuno si stringe nelle braccia in un gruppo di persone e improvvisamente ti senti sommerso dalla nostalgia.

inviato il 07/04/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

grazie mille!

aggiungo segnalibro

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy