Cuore di cane

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Michail Bulgakov
Cuore di cane
Tradotto da Giovanni Crino
Biblioteca universale Rizzoli BUR 1975
10 righe da pagina 134:

"Ivan Arnoldovic, ma è semplicissimo.... Come fate a non capirlo da solo? L'ipofisi non rimane certo sospesa nel vuoto. E' stata innestata in un cervello di cane, le occorre del tempo per attecchire. Adesso Pallinov sta compiendo le sue ultime gesta canine e, cercate di capirmi, i gatti sono ancora la cosa più innocua. Pensate che ormai, orribile a dirsi, il suo cuore non è più canino, ma umano, proprio umano. Ed è uno dei cuori più obbrobriosi tra quanti ne esitono in natura!"

inviato il 18/09/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Immagine - Locandina del film di Alberto Lattuada

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy