Cuore satellite

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Pierpaolo Mandetta
Cuore satellite
Youcanprint 2015

Quando ero bambino e dovevo già dormire, sorpresi mia madre nella delusione, intenta a lavorare a maglia con due lacrime che non mi ha mai spiegato, in un angolo di cucina illuminato a stento. Non mi aveva sentito perché avevo i piedini sul pavimento e le pantofole lasciate sotto al letto. Lei, per riparare al danno di avermi turbato nel vederla piangere senza motivo, mi insegnò come si sorride per finta, così che tutto torni a posto. Mi disse che se gli altri non sospettano un tuo dolore, allora quel dolore non esiste.

inviato il 15/09/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Anche questo l'ho letto in ebook e non ho la pagina, mi dispiace :(

Ciao Ann Lee, scrivi qui nei commenti il numero di pagina da dove hai tratto le tue 10righe. Grazie.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy