Dieci accenti da domare

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Christian Soddu e West Egg Editing
Dieci accenti da domare
10 Righe dai libri 2015

Molti di voi hanno già letto quest'articolo su Libridinosa 2015 http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2015-libridinosa.
Ora, in attesa dell'agenda letteraria 2016, ve lo riproponiamo perché è indispensabile!
"Sfuggono da tutte le parti questi accenti, e questi apostrofi pestiferi. Le regole ci sono: dettate dalla grammatica, ribadite dalle norme redazionali delle case editrici. Eppure, quando l’editor legge un manoscritto, sono queste le buche su cui sobbalza più spesso: l’accento mancato o sbagliato, l’apostrofo a sproposito.
Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli qua gli errori più comuni.
1. Perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a (aperta), è (aperta), é (chiusa), i (chiusa), ò (aperta), ó (chiusa), u (chiusa)..."

- continuate a leggerlo su evidenzialibri, questo è il link
http://www.evidenzialibri.it/dieci-accenti-da-domare/

inviato il 21/09/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy