Domani niente scuola

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Andrea Bajani
Domani niente scuola
Einaudi
10 righe da pagina 11:

Non c'è niente di più prevedibile del terrore che si dipinge in faccia alle persone quando una scolaresca monta su un treno e si infila lungo il corridoio a cercare il proprio posto. C'è una specifica intensità dello sguardo, un dilatamento della pupilla, un aggrottarsi della fronte, persino un increspamento della pelle , che esprimono una sequenza sempre identica di emozioni: irritazione, graduale sbigottimento, panico, e per concludere un definitivo sconforto. Così, quando i ragazzi fanno il loro ingresso sul treno con lo stesso volume di voce tenuto fino a un attimo prima sul marciapiede, urlandosi l'un l'altro, [..] un brivido percorre tutta la carrozza.

inviato il 23/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

verissimo!

emma baccaglio partecipo al minigioco del 23 giugno http://scrivi.10righedailibri.it/domani-niente-scuola

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy