Donna di Porto Pim

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Antonio Tabucchi
Donna di Porto Pim
Sellerio

Omaggio al grande Tabucchi con queste poche righe del suo libro.

" Tutti i libri sono stupidi, c'è sempre poco di vero, eppure ne ho letti tanti negli ultimi
trent'anni, non avevo altro da fare, ne ho letti molti anche italiani, naturalmente tutti in traduzione, quello che mi è piaciuto di più si chiamava Canaviais no vento, di una
certa Deledda, lo conosci? E poi tu sei giovane e ti piacciono le donne,ho visto come guardavi quella donna molto bella dal collo lungo, l'hai guardata tutta la sera, non so se stai con lei, anche lei ti guardava e forse ti sembrerà strano ma tutto questo mi
ha risvegliato qualcosa, dev'essere perché ho bevuto troppo. Ho sempre scelto il troppo, nella vita, e questa è una perdizione, ma non ci puoi far niente se sei nato così. "

inviato il 25/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

segnalibro

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy