Dove finisce Roma

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Paola Soriga
Dove finisce Roma
Einaudi
10 righe da pagina 14:

Li aveva visti sparare dritto in faccia, li aveva visti portare via gli uomini sui
camion, e gli ebrei, al Ghetto, le donne e i bambini, avevano arrestato e fucilato, li
aveva visti portarsi via Micol, amica mia. E poi c’erano stati i trecentotrentacinque
nelle fosse, e di molti non si sanno ancora i nomi. Quando li avevano trovati era andata
con Agnese, come tanti, una processione, da tutti i quartieri arrivavano le donne, i
padri, i figli, da quando si era saputo che c’erano delle grotte, sulla via Ardeatina,
piene di cadaveri, i morti uno sopra l’altro, centinaia, e avevano fatto esplodere una
bomba per tappare l’entrata, e ci avevano buttato sopra l’immondizia per coprire
l’odore, ma li avevano trovati lo stesso, i frati prima, e i ragazzini mentre giocavano, li
avevano trovati ed erano andati a raccontare, e adesso che lo sapevano tutti, tutti a
cercare i propri morti. Pensavano che solo di Centocelle fossero almeno venti a esserci
finiti dentro.

inviato il 24/04/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy