Due non è il doppio di uno

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Elettra Groppo
Due non è il doppio di uno
Elmi's World

Tutto cominciò a cambiare il dodici novembre scorso, a Torino. Faceva ancora molto caldo, sì, caldo per essere novembre nonostante l’aria cominciasse a esser fresca. Non avevo ancora messo il giaccone pesante e ricordo ancora le serate seduto fuori sui Murazzi senza sentire il richiamo delle mura domestiche che l’inverno induce a desiderare. Provavo strane sensazioni. Cominciavo a sentirmi diverso, mi stava accadendo qualcosa di nuovo. Ricordo di aver fissato il Po a lungo, cercando di prevedere il futuro nelle immagini riflesse dall’acqua.
Non riuscivo a rendermi conto di un cambiamento tanto improvviso e radicale. Ritenevo impossibile ritrovarmi in una situazione che mi avrebbe spaventato, eppure mi è capitato. Sembrava l’arrivo di un ciclone che avrebbe stravolto il tran tran quotidiano con mille sorprese e cambiamenti. Una ventata di combinazioni non prevedibili in una vita che ritenevo prestabilita. Per me era lo stravolgimento dei valori che mi avevano condizionato fino ad allora.

inviato il 05/07/2011
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy