E nemmeno un rimpianto. Il segreto di Chet Baker

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Roberto Cotroneo
E nemmeno un rimpianto. Il segreto di Chet Baker
Mondadori 2011
10 righe da pagina 130:

Crudele come la natura. Chet ha combattuto per tutta la vita le crudeltà con cui doveva fare i conti. Aveva uno strumento perfetto per questo, capace con una nota soltanto di mostrare la sua alterità. Perché la tromba è alterità, è distanza, sempre. Non ti commuove come un violino o un violoncello, non ti avvolge come un pianoforte, non stimola il tuo corpo come le percussioni, non è un fiato caldo come un sassofono.
La tromba ti guarda da lontano, ti parla distante, ma non è lontana. La tromba è una maschera, e qualcuno potrebbe dire che è la maschera di un dio. Di quel dio che non avendo un volto con cui mostrarsi sceglie una sembianza che lo renda riconoscibile. Per il resto, la musica è puro mistero.

inviato il 04/06/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Prego :)

Grazie Elena .... Bellissima!!!!! :-)

https://www.youtube.com/watch?v=UOEIQKczRPY

Un regalino... ciao Andrea

Un'immagine straordinaria, vero, che sottende la capacità della musica di far sintonizzare l'uomo con la bellezza di Dio, più di qualsiasi altra arte, sapienza o filosofia ...

n/d

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy