Freddy e Fredericka

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Mark Helprin
Freddy e Fredericka
Tradotto da Isabella Zani
Neri Pozza 2005
10 righe da pagina 397:

Freddy diceva che era come se il palazzo Westminster fosse stato costruito in cima all'ultimo soglio bagnato dagli estremi di Land's End, cosicchè mentre all'interno si legiferava il mare potesse scagliarsi contro le finestre. "Che razza di posto per metterci una città", dichiarò," proprio sulla prima linea del niente assoluto . Non c'è da meravigliarsi che una mucca l'abbia rasa al suolo"."Una mucca?" indagò Fredericka .
"Esatto una mucca di proprietà di una certa signora O'Leary.
"E tu come lo sai? "
"Lo so perché lo so" disse lui in tono quasi dolce, senza riprenderla per la sua ignoranza,pur sapendo che lei avrebbe pensato che lui se lo fosse appena inventato e che nel giro di un minuto avrebbe detto una cosa tipo :"Strano perché anche Roma fu rasa al suolo dalla mucca del signor O' Nerone".
"Strano" ,disse lei dopo un istante, "perché anche Roma fu rasa al suolodalla mucca del signor O' Nerone".
Lui le diede una pacca affettuosa sulla mano ."No", disse "davvero ,è stata la mucca della signora O' Leary.

inviato il 15/10/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie a tutti voi..naty

Naty abbiamo aggiunto la copertina :)

Per magia è scomparsa la copertina....

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy