Frugalità

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Paolo Legrenzi
Frugalità
Il Mulino 2014
10 righe da pagina 43:

L'ultimo tassello di una strategia volta a comunicare il fascino dei prodotti del consumo di massa arriverà nel 1932, con la pubblicazione del testo dei professionisti, e teorici della pubblicità, Roy Sheldon [...] e Egmont Arens [...]. Essi si pongono il problema della sostituzione dei prodotti: se questi fossero stati ben progettati, costruiti in modo efficiente, e comunicati con messaggi affascinanti, quando mai ce ne saremmo disfatti? La soluzione di Sheldon e Arens consiste nell'affiancare alla nozione di stile quella di "obsoletismo", cioè di stile che diventa obsoleto:
"Ogni volta bisogna domandarsi: come inventare nuovi modelli? Possiamo incrementare i consumi? Si può creare un'obsolescenza artificiale? La progettazione dei consumi non deve avere mai fine, se non fino a quando si sarà consumato tutto quello che è stato prodotto.

inviato il 06/03/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Il testo citato da Legrenzi è tratto da Sheldon e Arens, Consumer Engineering: A New Techique of Prosperity, 1932.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy