I contadini

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Władysław Reymont
I contadini
Tradotto da A. Beniamino
Mondadori 1968
10 righe da pagina 54:

Le strade del villaggio formicolavano di gente, che trascinava gli alberi, abbattuti dalla bufera.
L’aria era così tranquilla che i rami appena coperti di verde quasi non si muovevano. Nuvole di passeri volavano presso la chiesa e gli alberi ne eran coperti fino a esserne neri. Il loro cinguettio si spandeva per tutto il villaggio.
Sullo stagno liscio e brillante, le oche gracchiavano sorvegliando i loro nati. Più lontano si sentivano battere i panni delle lavandaie.
Dappertutto era brusio, lavoro, grida da capanna a capanna, frotte di bambini.

inviato il 16/04/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy