I fratelli Cuccoli

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Aldo Palazzeschi
I fratelli Cuccoli
Mondadori 1967
10 righe da pagina 388:

Sul finire dell’inverno e all'inizio della primavera le luci e i colori nella grande città divenivano di una bellezza alla quale non era umano resistere. Il signor Celestino amava di percorrere lunghi tratti in riva al fiume, dalle cui sponde apparivano moli di chiese, cupole, monumenti e quartieri cittadini incastonati nello smeraldo; ville, colline e montagne su cui erano disseminati i villaggi e le case. Bellezza solenne e cordiale che dava ragione al cuore. Gli piaceva di andare sotto i platani fermandosi all'imboccatura dei ponti popolari e popolosi, che rigurgitavano di veicoli e di passanti.

inviato il 03/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Aldo Palazzeschi, pseudonimo di Aldo Pietro Vincenzo Giurlani (Firenze 1885 – Roma 1974), scrittore e poeta italiano.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy