I fucili

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
William T. Vollmann
I fucili
Tradotto da Cristiana Mennella
minimum fax 2018
10 righe da pagina 25:

Forse la vita è barattare le speranze con i ricordi. A settembre quando la neve era alta forse non ricordavi granché. Forse la vita è barattare le speranze con i ricordi. A settembre quando la neve era alta forse non ricordavi granché. Però sono certo che ricordavi quante rocce piatte color zolfo si erano scomposte in lastre attaccate in fila come fette di una pagnotta; potevi prendere un libro fatto di quelle lastre e sfogliarne le pagine giallo livido, leggendo parole di licheni a puntini e ascoltando il mugolio del vento; poi, se volevi, potevi lanciare le pagine in un lago artico, una alla volta, e guardarle spezzarsi in due al contatto con l’acqua, sprofondare, e giacere scintillando fra i sassi verdastri, mentre il vento increspava l’acqua che le ricopriva, come per voltarle, ma non si sarebbero più voltate né ricomposte.

inviato il 19/07/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

yuupppieeeeee! :) grazie!

Ciao Eagledolvis , sei nella finale di luglio, 10righe scelte dalla redazione.

William Tanner Vollmann
Santa Monica (USA), 28 luglio 1959

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy