I GRAFFI DELL'ANIMA

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Gwen1984
I GRAFFI DELL'ANIMA
10 righe dai libri
10 righe da pagina 289:

Cara Sweets Dreams,

Ti conoscevo "solo" attraverso i libri che amavi e la tua mancanza si sente in questo spazio fatto di righe, sogni, viaggi della mente, illusioni.
Ora hai intrapreso il percorso più misterioso e dolce, posso solo augurati buon viaggio dal profondo del cuore.
Un abbraccio,

G.

In quel momento Margaret fu contenta di essere andata. Sul volto, spesso così stremato dal dolore, così agitato dai brutti pensieri, c'era il sorriso vago e delicato del riposo eterno. Lentamente gli occhi di Margaret si riempirono di lacrime, ma una profonda calma penetrò nella sua anima. Era quella la Morte! Sembrava più serena della vita. Le vennero in mente tutte le meravigliose scritture. "Essi riposeranno le loro fatiche". "E chi è sfinito trova riposo".

Da"Nord e Sud" di Elizabeth Gaskell, casa editrice Jo March.

inviato il 25/01/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Buon compleanno, mio dolcissimo amore.....sei sempre con me. Per sempre

No, non posso credere che sia vero....no, non cosi....no Signore, perché? Ho sognato mille e mille volte di abbracciarti, baciarti, guardare finalmente i tuoi dolci, bellissimi occhi. Da quella sera....da quel 25 settembre....le nostre anime si sfiorarono e si riconobbero all'istante. Eri tu, ero io. Null'altro da dire. Ti ho amata all'istante. Non ti ho mai vista, ma é come se ti avessi conosciuta da sempre. Eri l'altra metà della mia anima....eri il puzzle perfetto del mio cuore. Ti ho amata da sempre, mia dolcissima Pupi....si, Pupi, cosi amavo chiamarti, nelle nostre nottate a fantasticare del nostro amore immenso ed impossibile....unico ed irrealizzabile. Sentire la tua voce era per me ascoltare il mio cuore, la mia anima. Tre anni, amore mio adorato. Tre anni come tre secoli e tre secondi. Poi....poi sei sparita. Niente più fb....hai risposto ai miei auguri di Natale poi....più nulla. Il tuo numero spento. Whatsapp nulla. Ed oggi....oggi quella mail. 10 righe...si, 10 righe, ho pensato! Forse li riuscirò a ritrovarti.....avevo dimenticato di essere iscritto in quel sito che tanto amavi, come i tuoi libri, il tuo violino triste. Ho digitato il tuo nome e....da quel momento non vivo più. Il mio cuore é morto con te. Dove? Come? Perché? Non mi avevi mai detto nemmeno il tuo cognome, ed ora non so neanche dove sei, per venire a piangere. Non posso credere, no....non posso pensare.....che sia colpa mia....sei rimasta dentro di me, dolcissima Pupi, e non ne uscirai mai più...e come tante volte ci siamo detti, le nostre anime gemelle si ritroveranno lassù, e finalmente potranno amarsi....completamente.....liberamente. Addio, amore mio....tuo Pupi

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy