Il Burattinaio

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Francesco Barbi
Il Burattinaio
Dalai Editore 2011
10 righe da pagina 234:

"Sì. Prima di finire qui, questo teschio è stato rinvenuto in fondo dall'abisso. Dall'Indice. Sì, dall'Indice in persona." Il prigioniero lanciò un'occhiata ai guanti sporchi e alle vesti imbrattate di fango del capo dei Guardiani dell'Equilibrio. "C'è rimasto per più di quattro anni. Sì, più di quattro anni. E' stato risputato, sì. E ci è caduto allorché il Cromorteno lo ha separato dal corpo a cui apparteneva... Il mio, per Belzebù!" Il prigioniero batté un piede sul terreno. "Lascia parlare noi... Sì, dicevamo il corpo di Ghescik."
"Ghessik? Chi è costui?"
"Il becchino di Tilos. Sì, l'amico di Zaccaria."
"Zaccaria... Ma non ssei tu Zaccaria?"
"Sì siamo noi" rispose il prigioniero senza scomporsi.

inviato il 28/11/2011
Nei segnalibri di:

Commenti

aggiungo segnalibro

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy