Il cappotto

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Nikolaj V. Gogol
Il cappotto
Tradotto da Luisa De Nardis
Tascabili economici Newton 1993
10 righe da pagina 29:

Esiste a Pietroburgo un acerrimo nemico di tutti coloro che prendono quattrocento rubli all'anno di stipendio, o su per giù. Questo nemico altri non è se non il nostro gelo nordico, sebbene, del resto, dicono anche sia molto salutare. Passate le otto del mattino, proprio nell'ora in cui le strade si coprono di gente che va al dipartimento, inizia a dare dei buffetti tanto forti e pungenti indiscriminatamente su tutti i nasi, che i poveri impiegati non sanno decisamente dove ficcarli. Nel momento in cui perfino a quelli che occupano le cariche più alte duole la fronte per il gelo, e agli occhi compaiono le lacrime, i poveri consiglieri titolari sono a volte indifesi. L'intera salvezza consiste nell'attraversare di corsa il più velocemente possibile, nel misero cappottino, cinque-sei strade e poi riscaldarsi per bene i piedi in portineria, finchè in tal modo non si scongelino tutte le capacità e le doti per le mansioni d'ufficio gelatesi per la strada.

inviato il 05/01/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

#47

Partecipo al Giuoco domenicale #43: Righe invernali + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-47-righe-invernali

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy