Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Jonas Jonasson
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve
Romanzo Bompiani
10 righe da pagina 66:

Allan si chiese cosa producessero in quel posto . Julius sapeva che si trattava di un'antica fabbrica, che già nel 1600 fondeva cannoni per coloro che durante la Guerra dei trent'anni aspiravano a uccidere in maniera efficiente.
Ad Allan sembrava assurdo che fin dal 1600 gli uomini si odiassero al punto di ammazzarsi. Se soltanto si fossero calmati un po' sarebbero morti lo stesso ma senza scannarsi a vicenda. Julius rispose che la cosa riguardava tutte le epoche, poi proseguì dicendo che la sosta era finita ed era venuto il momento di squagliarsela. Secondo i suoi piani i due amici si sarebbero diretti a piedi verso il centro di Aker e lì avrebbero escogitato qualcosa.

inviato il 20/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy