Il femminile nella fiaba

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Marie-Louise von Franz
Il femminile nella fiaba
Bollati Boringhieri
10 righe da pagina 10:

Una donna di mia conoscenza aveva piedi piccoli e sensibili, ma al marito piacevano i tacchi alti: perciò lei si torturava calzando questo tipo di scarpe, anche contro il parere dei medici.
Una donna si comporta così perché ha paura di perdere l'amore dell'uomo. Se la donna sente di piacere all'uomo soltanto perché è un'incarnazione della sua Anima, si sentirà costretta a recitare questa parte. Ma in tal caso, l'uomo l'amerà soltanto come uno dei suoi fantasmi e non come una persona indipendente, e allora il suo non sarà che una parvenza di sentimento. Se gli fosse negata con dolcezza, invece di cedere in silenzio, forse egli le avrebbe riconosciuto l'esistenza.

inviato il 21/06/2011
Nei segnalibri di:

Commenti

Roberto, se è per questo gli uomini barano anche e soprattutto quando iniziano ad amare. E' sul lungo percorso che escono fuori il meglio...

L'amore, letterario e non, é proprio la libertà di essere ciò che si é veramente!

Vedi anche " Donne che corrono coi lupi" di Clarissa Pinkola Estés. Comunque anche gli uomini quando temono di perdere l'amore di una donna barano, si travestono, imbrogliano.Ma cos'è l'amore, se non libertà di essere ciò che si è veramente?

Vedi anche " Donne che corrono coi lupi" di Clarissa Pinkola Estés. Comunque anche gli uomini quando temono di perdere l'amore di una donna barano, si travestono, imbrogliano.Ma cos'è l'amore, se non libertà di essere ciò che si è veramente?

Frasi straordinarie!

clap clap clap! applausi! bellissima citazione, sopratutto l'ultima frase!

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy