Il libro è ...

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Staff 10 righe dai libri
Il libro è ...
Giochi 10 righe 2012

Cos'è per voi un libro, quali emozioni e pensieri vi scatena?
Il libro è ... vuole entrare nel cuore di voi lettori.
:)

TEMPI e MODI
- Scrivete nei commenti una frase (massimo 3 righe).
- La frase deve iniziare (potete scegliere) con: Il libro ..., Un libro ..., I libri ..., Leggere ..., Sfogliare ... .
- Potete partecipare sempre e più volte perché i pensieri sui libri infiniti: qui raccoglieremo tutti i vostri.
- A sorpresa assegneremo periodicamente un Libro Incentivo
- Alcune frasi verranno pubblicate anche su scrivi.10righedailibri.it abbinate a un'immagine.
Se la vostra immagine ben rappresenta il pensiero inviatela a info@10righedailibri.it indicando la fonte.

Ora viaaa!
Il libro è ...

inviato il 01/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Silvia, abbiamo pubblicato il tuo pensiero
http://www.10righedailibri.it/gallery/grazie-ai-libri/un-libro-%C3%A8-so... :)

i libri sono.... pagine sfogliate da dita avide ansiose... Sospiri, pensieri ed emozioni di chi leggendo sogna, e ritrova, tra le righe, un po' di sè...

Un libro é per me il migliore amico che tu possa avere, che ti salva nei momenti più bui, quando sei così sconfortata/o che non sai più cosa fare, lui con le sue parole ti ridà speranza.

Un libro è l'anticamera di un sogno.

Il libro è la mia vita parallela, il viaggio che si concede la mente fuori dalla realtà.

Un libro è come un salvagente che ti tiene a galla nel mare della monotonia

Leggere un libro è come mettersi in viaggio senza conoscere la destinazione...

Il libro è... librarsi sulle ali della fantasia.
(Gianluca Frangella)

Il libro è un sogno mai sognato.

Così si ritrovò ad esplorare luoghi sconosciuti. Ad immergersi in amori travagliati, destini spezzati. A vagare per deserti, monti,mari. Conobbe affascinanti uomini in giacca e cravatta, altri disgraziati perseguitati dai loro fallimenti. Fanciulle deturpate in giovinezza. E occhi. Quanti occhi guardò a lungo tentando di scorgerne il dolore. Erano i libri. I suoi libri. Pagine, capitoli, vite e storie per evadere dalla realtà.

Il vento scuote,tutto ciò che ci circonda...ma , noi con un libro ,ci fermiamo,ad aspettare .. leggiamo,nulla ci puo' fermare sulle righe del nostro libro...

Un libro è il luogo sicuro che accoglie l'anima e le permette immergersi nelle emozioni di cui ha bisogno nel momento in cui si sceglie di leggerlo.

Un libro è un balcone fiorito sul giardino soleggiato della vita.

I libri non mi lasciano mai a digiuno.

I libri: cibo per la mente (Forse questa frase è già stata scritta)

-------
Lorenzo Alessio, abbiamo pubblicato il tuo pensiero :)
http://scrivi.10righedailibri.it/un-libro-%C3%A8
-------------------

un libro è una musica..
un blues che ti penetra l'anima..

Leggere un libro è come fare un doppio viaggio: verso un luogo sconosciuto, ma anche verso un posto che già conosciamo e che amiamo, quindi scoperte e.. conferme.

I libri sono come vivere una seconda vita, impersonarsi nei personaggi che nascono dallo scrittore

Il libro è modo strano, un po' sogno, un po' realtà rielaborata.

Un libro è un amante che ti dà tutto e non ti chiede niente, e accetta di essere chiuso in un cassetto in attesa del tuo desiderio di servirtene ancora...

Scrivere, vergare fogli coi pensieri, è fonte di piacere estremo; il privilegio è poterlo condividere con chi ne sa cogliere l'essenza.

Leggere mette in moto tutto dentro di te: fantasia, emozioni, sentimenti. E' un'apertura dei sensi verso il mondo. E' trovare le parole giuste, quelle perfette per esprimere cio' a cui non riuscivi a dare una forma.

Un Libro è un'avventura tutta da scoprire...

Era assai bello leggere quel libro, che anche il vento curioso di sapere come andava a finire, a dispetto sfogliava le pagine ancor prima di me.

I libri giungono improvvisi e sfogliandoli ghermiscono la mia anima.

il libro è il nostro rifugio, la nostra più grande emozione lo stringiamo nelle nostre mani con grande calore ,imprimendolo negli occhi con ardore.

PUBBLICAZIONE:
Vincenzo Amendolara abbiamo pubblicato il tuo pensiero :) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-23

Un libro può essere una dolce evasione dalla realtà, fonte d'informazione ed anche causa di tante nuove domande; si, un libro è tante cose. E' un po' come un foglio bianco, la direzione presa dipende dall'inchiostro della vita.

Un libro è una passione che travolge e si trasforma in milioni di emozioni diverse che nella fantasia ci portano a toccare le stelle...

Il libro, come diceva anche sant'Agostino, é un viaggio. Chi non legge resta sempre alla prima pagina, o alla stazione di partenza, senza mai scoprire nulla di nuovo...

Un libro è come un uccellino che ha appena imparato a volare.

Leggere è essere una e mille persone diverse, vivere una e mille vite, provare infinite emozioni, vedere infiniti colori, entrare ogni volta, per la prima volta nel paese delle meraviglie...

Ho imparato a leggere per volare con la fantasia. Sto imparando a scrivere per ricordare fin dove ho volato.
Libri, che magia!

I libri sono universi da esplorare con il potere della fantasia

Un libro è il riflesso dell'anima.

Un libro è il riflesso dell'anima.

Un libro è la porta che ti fa entrare nella storia e nell'anima di chi lo scrive, facendoti diventare lui...

il libro è un paracadute: ti aiuta a volare nella fantasia e planare nella realtà.

Un libro è quel rapporto di amicizia incondizionato che tutti vorremmo nella vita reale...

Un libro è il treno e il viaggio, il passeggero e il conduttore insieme.

Un libro è il treno e il viaggio, il passeggero e il conduttore insieme.

Un libro è il treno e il viaggio, il passeggero e il conduttore insieme.

Un libro è il treno e il viaggio, il passeggero e il conduttore insieme.

il libro è un amico con cui vivere grandi avventure
sfogliare un libro è aprire una finestra su un mondo di sogni, immaginazione e realtà......................il libro è viaggiare nel tempo ..............................

il libro è un amico con cui vivere grandi avventure
sfogliare un libro è aprire una finestra su un mondo di sogni, immaginazione e realtà......................

Il libro è la luce, che entra nella caverna per mostrare la verità.

Il libro è l'interruttore che ci consente di spegnere momentaneamente la realtà.

Un libro, come il sogno, è il più veloce mezzo di trasporto e costruttore. Bastano poche righe e una descrizione anche parziale a trasportarti da un luogo all'altro, a creare spazi veri o inventati senza farci alzare dalla nostra poltrona

Un libro è un valore aggiunto della nostra vita. Ci aiuta a tenere allenata la nostra mente, a vedere il mondo con occhi diversi, a stupirci come bambini di fronte a qualcosa di sorprendente. Un libro è sogno, mistero, fantasia. Tutto questo ci aiuta a rimanere giovani dentro.

Massimiliano Bernardi abbiamo pubblicato il tuo pensiero :) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-22

Il libro è la fonte di calore che liquefà il ghiaccio!!!

"La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro,leggerli in ordine è vivere.Sfogliarli a caso è sognare.(Schopenauer)

Ogni libro è un vecchio saggio che aspetta di travasare la sua sapienza nelle nostre, ignoranti menti...

Un libro mi ha emozionato ancora,mi ha donato la voglia di tornare a credere che le mie emozioni mi salveranno sempre e per tutta la vita da chi non sa volare con la fantasia....grazie Amanda Addison...Taglia,cuci,ama...Io taglio,cucio e amo la vita nei mille pezzetti di stoffa di un patchwork...

I libri sono la mia realtà costitutiva: ho studiato fino alla laurea sui libri, ho insegnato per una decina d'anni sui libri, ho lavorato e lavoro come bibliotecario sui libri, scrivo libri. Manca solo che io mangi libri e respiri libri...

Sonia abbiamo pubblicato il tuo pensiero :)
http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-21

Un libro mi occupa, m'invade, mi vive ed io con lui

Entrare nelle pagine del romanzo, è entrare nel luogo dell'immortalità,dove l'anima è messa a godere della propria eternità, è il luogo dove s'impara il silenzio,ed è il luogo dove s'impara l'attesa....la vita è un viaggio e i libri bussole per orientarci

Con i libri non esiste la paura, non esiste l'egoismo, esiste solo la meraviglia della scoperta è come rimanere eternamente fanciulli!

LIBRO! La mia vita e il mio destino sono tra le mie mani ogni volta che ti sfoglio.

I libri sono un amico, da abbracciare, da portare in borsa, in treno, in albergo, a letto... un amico caro, che ti attende sempre.

Sfogliare un libro è per me viaggiare sul vagone di un lungo ed antico treno, che si dirige verso un mondo che esiste solo nella mia mente, e che nessuno potrà mai conoscere, nè mai comprendere, perchè è il mio!

Quando una frase ti spiega una vita, anzi... infinite vite. Complimenti a Giusy De Orsi per questo pensiero.
Buone cose
Antonio

Il libro é l'unico modo che abbiamo di vivere e morire infinite volte.

Ogni volta che leggiamo un libro, lo riscriviamo a modo nostro dentro di noi.

I libri ci danno la libertà,con loro ogni lettore vive un rapporto intimo ,singolare.

I libri sono la mia ancora di salvezza.

Un libro è ... cibo succulento,
fragrante sfoglia profumata,
che esso sia dolce o salato vale sempre la pena di assaggiarlo ...

I libri sono i mattoni che servono a costruire la dimora della sapienza

Se non ti piace leggere non hai trovato il libro giusto.
(J. K. Rowling)

Un libro anche se l'hai già vissuto...è ogni volta un' emozione, un brivido ESORDIENTE.

Vittorio, abbiamo pubblicato il tuo pensiero :) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-20

Niente occhi per guardare; niente piedi per camminare; niente mani per toccare; niente orecchie per sentire; niente bocca per parlare, naso per respirare, corpo per sentir calore. Soltanto una penna, un foglio di carta e fantasia... un libro prende vita e ti da la sensazione di vivere davvero.

Leggere è evasione, è come sprofondare nei pensieri, è come vivere tante esperienze, spesso insolite. Leggere è viaggiare.

Il libro è l'amico che non ti abbandona mai

Il libro è ciò che puoi scoprire oltre il tuo quotidiano orizzonte

Ogni libro e' una finestra aperta su un mondo che pian piano impari a conoscere, ti regala emozioni, ti rapisce, ti offre panorami e scenari sempre nuovi e alla fine, quasi sempre, scopri di essere più grande

un libro ci tiene compagnia,anche quando sembra crollarci il mondo addosso ..è un'amico ancora da conoscere..un biglietto per un viaggio sconosciuto nella fantasia

sono tra le pagine di un libro come tra le braccia di un uomo,a momenti cerco amore,protezione e affetto ma anche scoperta,curiosità ed evasione.

sono fra le pagine di un libro,come tra le braccia di un uomo...bramo amore,sc operta,curiosità ed evasione.

il libro è un insieme di carta, inchiostro e colla, a volte così piccolo che sembra inoffensivo. Poi ti rapisce, ti fa credere cose impossibili e provare emozioni indimenticabili; e ti cambia per sempre. Così piccolo...come un cuore di carta.

La lettura di un buon libro è il cibo quotidiano per la mia mente.
:-)

Ilenia, abbiamo pubblicato il tuo pensiero :) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-19

un libro è uno scrigno di emozioni e passioni che talvolta travolgono autore e lettore con la stessa intensità...

Il mio elisir di lunga vita. Ogni volta che ne leggo uno, è come averne vissuto un'altra.

Angela Lucia, abbiamo pubblicato il tuo pensiero :) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-18

"Un libro è l'anima di chi lo scrive e lo specchio di chi lo legge" Sylvié

Un libro. Il libro sono io.
Mi aiuta a crescere, a vivere a pensare e ad essere migliore.

Leggete: Il banco sopra la cattedra" di Luigi Polito è una bomba mentale che sta sconvolgendo la scuola e l'università. Ciao Paola

Un libro è la scelta di uno stile di vita; la voglia di staccarsi dalla propria vita immergendosi in quella di un altro e di vivere tante altre vite in pochi giorni anche per poche ore.

Fondare biblioteche è un pò come costruire granai pubblici,ammassare riserve contro l'inverno dello spirito.Margaret Yourcenar

Il libro è una finestra aperta al mondo di chi sogna ad occhi aperti...

Un libro è un viaggio, l'autore il timoniere, il lettore il passeggero.

Un libro che lascia il segno è come il «vert paradis des amours enfantines».

Il libro è trascendere il tempo...

Un buon libro è quello che, anziché essere letto, preferisce leggere nell'intimo delle persone.

Un libro è una nuova vita ritagliata nella nostra esistenza.

Il libro è :"Un fiume segreto"!

la lettura è un filo invisibile che lega tutte le persone del mondo...

Tu caro libro,hai catturato il mio sguardo,il mio tempo,hai allontanato la solitudine ,tu sei un viaggio ,un avventura ,tu ed io siamo amici per sempre..
sei parte di me

Alessandra V. abbiamo pubblicato il tuo pensiero :) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-17

La lettura è un viaggio a bordo di un vascello di fantasia, emozioni, suoni e colori.

Leggere è come guardarsi allo specchio: ogni giorno con occhio nuovo, ogni giorno con una nuova maturata consapevolezza.

Un libro è come un ponte a Venezia; non importa quanta strada ci sia...accorcia tutte le distanze, attraversa le menti...unisce i cuori.

Il libro è...un amico complice e silenzioso, che ti legge nel profondo.

Un libro è...una magia!può non avere immagini...ma sa evocare infiniti paesaggi;mancare di colori, ma regalarti una miriade di sfumature...non ha anima...ma sa emozionarti!

Il libro è... una carezza rassicurante per le mie mani...una brezza leggera che solletica la mia mente, come le dita di un pianista che con delicata agilità, sfiora tasti color dell'avorio...una dolce sinfonia...di un semplice sfogliar di pagine.

Sfogliare un libro, ascoltare il crepitare delle pagine sotto le dita, annusare l'odore di carta appena stampata...decisamente...è uno dei piaceri della vita!

Leggere: un movimento degli occhi e del cuore

Elena Grazia Sini, abbiamo pubblicato il tuo pensiero :) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-16

Un libro é la ricarica più importante di tutte le mie giornate!

Un libro è una sfumatura della tua anima

Un libro è un modo per conoscere te stesso attraverso le parole degli altri.

n/a

Rachele, grazie mille.
Daniela, non smettere mai di sognare

Rosa Maria D. le tue parole mi confortano e non sai quanto. Mi è capitato decine di volte di scrivere o telefonare a case editrici e/o studi editoriali per propormi come traduttrice o semplicemente per correggere bozze... niente da fare. "c'è la crisi, abbiamo i nostri traduttori di fiducia, non facciamo prove di traduzione... ma lo sa che ci arrivano 10 CV al giorno? delle volte neanche li leggiamo" "Scusate tanto se esisto e inseguo un sogno".

Daniela, non sai quanto ho odiato io i libri a scuola, anche io come te i libri imposti non sono mai piaciuti, ora che sono più grande li divoro!
Sono da'ccordo con Rosa Maria, Daniela scrive molto bene, non a caso la sua immagine è una faccina animata che scrive :)

n/a

Natalina, il mio rapporto con i libri non è stato sempre così affiatato. I libri imposti non mi sono mai piaciuti. Le letture "per le vacanze" le odiavo. Mi sarebbe piaciuto un insegnante che dicesse: ok ragazze (al magistrale i ragazzi si sono estinti...) avete 3 mesi liberi: leggete 5 libri (che tanto poi arriviamo 3 e cmq va bene) che vi piacciono e poi ne riparliamo a settembre. Così, senza nessun indirizzo. No, no, no, di solito tirano fuori la loro lista aurea… Perché non proporre il libro da cui è stato tratto un film? In fondo dietro un bel film, magari da Oscar, c'è sempre un bel libro, di solito migliore e più complesso del film. “Portami in classe una scheda su quello che nel film non c'è" è già un buon esercizio... il film lo vediamo tutti (2 ore) il discente relaziona sul libro che ha letto e così incentiviamo la lettura, l'attenzione, il senso critico e molto altro ancora. Che idee perverse che mi vengono…
Elena, vuoi sapere un libro che "ho buttato" (restituito al proprietario)? Anna Karenina. Ebbene, sì, non so cosa ci sia scritto in quel romanzo. Lei così debole, così remissiva... blee. Avevo 15 anni e non ce l'ho fatta a leggere oltre 30 pagine, che comunque considero un risultato. Un altro… Proust. Benché la mia insegnante distinguesse tra “chi ha letto Proust” e chi “non lo ha letto” io faccio parte della categoria di mezzo “ne ho letto finché ho potuto” (in francese) poi il sonno ha avuto la meglio.
Elena, anche io sono disoccupata, anzi inoccupata (in certa di prima occupazione, mi hanno detto). Fino a un anno fa riuscivo a fare qualche lezione privata, ma adesso non faccio neanche quello. Questo brutto momento che chiamiamo crisi finirà, ma non nell'attimo in cui il calendario avrà un'altra data. Quando cambieremo mentalità, quando non penseremo più a un futuro migliore, ma a un presente decente, che è diverso dal vivere alla giornata. Per me significa chiedere a tutti di fare la propria parte. Perché con la minestra "i giovani sono il nostro futuro" cucchiaino dopo cucchiaino ci hanno narcotizzati, rabboniti, derubati dei progetti a medio come a lungo termine e noi abbiamo detto "vabbé, per il momento mi accontento" perché era un inizio. Non avere un lavoro oggi non significa non valere. Fa male perché il lavoro è identità, e non averlo… ti pone tante domande a cui non sai rispondere. Prendila così: siamo in panchina, teniamoci allenate e magari quel giorno saremo pronte al grido del coach.

scusate, oggi avrò annoiato parecchi con i miei pensieri. Faccio un fioretto: domani non scrivo :-D

Elena, ti auguro sul serio di trovare un'occupazione... Un augurio sincero.

Rachele grazie a te del confronto, io ho molto tempo libero, sono disoccupata. Rispetto tutte le vostre opinioni :)

Grazie a tutte! Avete scritto delle frasi bellissime Ringrazio soprattutto chi ha accettato opinioni diverse. Non ci crederete, ma durante l'anno scolastico riesco a leggere poco, perché insegno, correggo montagne di compiti e sono perennemente in viaggio, perchè ho due figli e un nipotino lontani. In quei periodi riesco solo saltuariamente ad aggiungere un segnalibro, ad annotare un libro che voglio acquistare. Pensare di essere allontanata dal gruppo perché non riesco ad inserire le poche righe mi ha quasi spaventata... Ah, voglio aggiungere che ho anche un cane, un acquario, 10 uccellini e una suocera anziana... Il tempo é poco, ma leggere é magico, é straordinario. Grazie a tutti per qusto splendido gruppo, grazie allo staff per i giochi, e grazie ai libri, oltre che a tutti gli editori che partecipano!!!!!!

Ieri, sono stata ad una presentazione di un autore famossissimo, lui ha detto sui libri: Bisogna avere anche il coraggio di buttarli se non ci piacciono.
Daniela, hai ragione, noi siamo i libri che amiamo.

Daniela,quanto hai scritto suilibri!!!Brava,ancora una volta mi soffermo per dire qualcosa dei libri,e della lettura,semplicemente vorrei dire che sanno darci tanto,dal momento che li scegliamo,fino a quando con mano leggera li riponiamo nella nostra libreria,il nostro pensiero li accompagna ,lì per un tempo imprecisato,fino a quando noi,li riprendiamo per rileggerli,consigliarlo ad un amica,ebbene sono i nostri cari amici,del passato,del presente,e per il futuro ,complimenti ancora Daniela per averci dato attimi di lettura sul tuo pensiero per i libri,ciao,naty

Noi non siamo i libri che leggiamo, perché a essere sinceri nella vita può capitare di tutto: per lavoro, per studio, per curiosità... delusa, ricevuto in dono, dimenticato da qualcuno chez nous... vittime di un marketing spietato eppur convincente, o di una copertina ben fatta... no, non siamo i libri che leggiamo. Noi siamo i libri che amiamo; quelli che difendiamo dalla polvere in teche luminose, che proteggiamo da manine infantili curiose e pasticcione... lo metto in alto così non ci arriva... seee.... noi siamo i libri che amiamo, quelli custoditi nello zaino durante i traslochi, neanche fosse una business class. Siamo i libri che riprendiamo con lo stesso animo con cui si telefona ad un amico lontano... sai ho avuto da lavorare, non ti arrabbiare: il week end arriva subito, è solo giovedì... noi siamo i libri che amiamo, quelli per cui ti rattristi come una bambina se li dimentichi in treno, e ti rattristi ancor di più perché qualcuno si ostina a dirti "non fare così lo puoi ricomprare..." ma che c'entra?!?!? QUELLO ERA MIO! In mezzo a quelle pagine sgualcite ma con cura c'ero io. Noi siamo i libri che amiamo… quelli che quando te ne regalano una seconda copia non pensi che sia un doppio, ma “nella casa al mare… 200g in meno in valigia” anche se sai che non sono lo stesso (s)oggetto. Noi siamo i libri che amiamo, ne sono certa, tutti gli altri sono semplici, occasionali, fugaci rapporti sociali o di lavoro…

:)

Quello che mi stupisce è che accade anche con i libri di cui sconosci il contenuto... magari ne hai letto una recensione, o visto un'intervista all'autore, ne hai sentito parlare... non puoi sapere cosa davvero ci sia scrittto. Infatti se non lo leggi, attentamente, da cima a fondo non puoi essere sicura che "il messaggio" quale esso sia (mistero!) sia arrivato.

il libro ti chiama, quando vuoi delle risposte Daniela sai che quel libro ti sta aspettando

Elena, anche per me il libro è una fotografia, la fotografia di un "quando" "dove" e "con Chi". Quando compro un libro scrivo nel retro la data, il luogo, e con chi ero. Una specie di foto di gruppo... La "fotografia" più bella è stata Ave Mary di Murgia, Napoli WW Agosto 2011, quando è nato nostro figlio; ho chiesto a mio marito di procurarlo, c'è riuscita prima mia sorella, ed è stato allora che ho preso consapevolezza del fatto che non sono in nostri occhi a leggere un libro, ma il nostro vissuto. C'erano pagine che parlavano di doglie, travaglio, parto e simili... e leggendole ho capito che un mese prima sarei stata una lettrice diversa. Qualcuno potrebbe dire "ma questa è pazza! partorisce e si mette a leggere?!?" Per me leggere ha un effetto analgesico; se non riesco a leggere per il dolore... vuol dire che si sono rotte le acque :-)))

Un libro: una fotografia dell'esplorazione interiore

Un libro è una fotografia dell'esplorazione interiore

confesso che fino al tatto ci arrivavo da sola (a pensarlo), ma il quid in più lo dà ciò che hai scritto sul gusto e sul sesto senso... spero lo pubblichino nella pagina delle copertine :-D

Grazie Daniela, il fatto che ti sia piaciuto mi riempie di gioia... :)

Fernanda... che bel pensiero! Meraviglioso

Un buon libro stimola i nostri cinque sensi.
La vista attraverso le sue righe
l'udito mentre sfogliamo le sue pagine
l'olfatto deliziandoci con l'odore della carta e dell'inchiostro
il tatto sfiorando la sua carta liscia o ruvida
il gusto perché diventa cibo per la nostra mente
e in ultimo spesso anche il sesto senso, nella percezione o intuizione di quello che sarà il finale

Natalina abbiamo pubblicato la filastrocca dei bambini! :) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-15

I libri sono di tutti, ma non tutti lo sanno.

leggere un libro è immergersi in un nuovo mondo,è vivere un'altra realtà,volare al di sopra dei propri pensieri ed intraprendere un viaggio infinito...

I libri si richiamano a vicenda, tessendo la rete che culla la civiltà.

Un libro è come un diamante...è per sempre!

Antonio, abbiamo pubblicato il tuo pensiero :)
http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-14

Libro SSSSsssssserpente
sei divertente.
Libro che striscia
che pare una biscia.
Libro piegato
e pure spiegazzato,
libro vissuto
ti faccio un saluto!
Maratona del libro 2012 Scuola Ungaretti IV B-C -Brescia

un libro è come un mazzo di carte, e una buona mano la vinci solo se le leggi e le fai tue

Mentre si legge,dal libro nascono voci e segni ,questi tracciano impronte e ricordi
nella nostra mente

Leggere un libro può fare strani scherzi e ad un tratto ritrovarti su un palcoscenico davanti a centinaia di persone che ti osservano, percepire il battito del cuore impazzito e il respiro che si accorcia, sentire l'energia dell'emozione provenire dalle quinte che ti osservano e sperano che tutto andrà bene... e poi ti risvegli al mattino e sei a pagina 46 del tuo libro preferito!

I libro suona il nostro vissuto, sfiorandolo o scuotendolo ogni giorno in un modo nuovo, dando vita ad idee ed emozioni mai conosciute prima o ancora sopite dentro di noi.

grazie anche per l'immagine che avete allegato.

Grazie mille, :-)

può diventere un amico che ti dispiace lasciare.....

Daniela, abbiamo pubblicato il tuo pensiero :)
http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-13

GRAZIE :D

Barbara, abbiamo pubblicato il tuo pensiero http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-12

Un libro è un amico discreto che, con le stesse parole, sa dire sempre cose nuove.

il profumo di sfogliare, il ricordo del giardino, il sorriso bambino, le ali e le braccia. e un alito che mi accompagna ancora

Il libro è lo strumento che ci permette di fabbricare gli abiti dei nostri pensieri.

Un libro è un oggetto, un pensiero che si fa carne, un mondo da scoprire.

Leggere è vivere, immergersi fra le pieghe della vita raccontata da un altro.

Il libro è una guida nei tortuosi sentieri dell'esistenza, un supporto materiale al nostro bisogno di emozioni, un compgano fidato.

Giovanni abbiamo pubblicato il tuo pensiero :) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-è-11

Un libro: un adulto che racconta una storia ad un bambino...

Un libro deve essre un ascia,un pugno nello stomaco.
Un libro puo' sconvolgere l'esistenza di chi losceglie.dirottarne il viaggio spostarne l'oriente,spezzarne le convinzioni.Farsi interpellare,lasciarsi sorprendere ,sommuovere...dall'inattesa apparizione....

Il link giusto del pensiero di Vittoria è questo http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-10

Un libro è l'arma migliore per difendere le proprie idee, più efficace della spada e del mortaio.

Un libro per me è sogno, è volare con la fantasia

Leggere è poesia dell'anima

Vittoria, abbiamo pubblicato il tuo pensiero : ) http://scrivi.10righedailibri.it/leggere-%C3%A8

Un libro è un sogno ad occhi aperti, tanti libri, tanti sogni.

Leggere è perdersi... perdersi in un mare di parole che crescono nella mente e nel cuore trasformandosi in immagini e suoni, mettendo radici profonde che ci cambiano per sempre.

Il libro è il battito cardiaco della mia vita.

Angelo, abbiamo pubblicato il tuo pensiero http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-9
:)

I libri ringraziano...

Sfogliare le pagine di un libro è come realizzare un meraviglioso viaggio in una storia affascinate anche quando, per volontà o condizione, non si ha la possibilità di realizzare di persona; preparando il nostro cuore ad emozioni da vivere nella realtà.

Antonio, abbiamo pubblicato il tuo pensiero http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-8 :)

Fernanda, abbiamo pubblicato il tuo pensiero abbinandolo all'immagine suggerita per te da Emy C. http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-7 :))

Il libro è la memoria scritta dell'esistenza.

Un libro è canto per voce sola, moltitudine che ti accompagna, sottrazione al tempo, sipario che si spalanca e il teatro ti si affaccia alla mente.

I libri ci danno un diletto che va in profondità,
discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di familiarità attiva e penetrante. Fernando Pessoa

I libri migliori sono proprio quelli che dicono quel che già sappiamo.
George Orwell

Il libro è un viaggio in terre, in epoche e in vite lontane, dove nessun mezzo sarebbe capace di portarci.

Un libro è parte di un albero.
Quando sfoglio le sue pagine, non sento solo l’odore di stampa e d’inchiostro,
ma pure il profumo della sua corteccia
e delle foglie verdi, che filtravano i raggi
del sole, nella foresta immersa in un magico silenzio,
interrotto bruscamente da un fastidioso rumore metallico,
seguito da un tonfo sordo.

Natalina abbiamo pubblicato un pensiero dei bambini : ) http://scrivi.10righedailibri.it/pensieri-dei-bambini-dedicati-ai-libri

Il libro é il "mio" angolino di mondo, che anche altri possono esplorare.

Il libro è il percorso di un cammino che non sai dove conduce, ma che quando lo intraprendi, sei certo che vuoi arrivare alle fine.

Sfogliare un libro è perdersi nei meandri della fantasia e ritrovarsi catapultati in un mondo nuovo, ricco di sensazioni ed emozioni speciali...

Maratona della lettura...Mi piace l'odore dei libri
Mi piace sfogliarli
Mi piace il senso antico delle pagine ingiallite
Mi piace tuffarmi in un mare di paroleMi piace saltare pagina
Mi piace "leggere" le illustrazioni
Mi piaceconsigliare un libro ad un amico
Mi piace rileggere un bel libro
Mi piace leggere prima di dormire
Mi piace leggere subito il finale
Mi piace appasionarmi ad un avventura
Mi piace leggere nel silenzio
Mi piace la storia a lieto fine
Mi piace che i buoni vincano
Maratona della lettura IV B- C Scuola G.Ungaretti(pensieri dei Bambini che mi hanno donato e che condivido con voi tutti)

"Un libro deve essere come un arma che possa rompere i mari ghiacciati dentro di noi" .Franz Kafka...pensiero trovato alla maratona della lettura....Scuola Copernico...

Emy abbiamo pubblicato il tuo pensiero : ) http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-è-6

Il libro è il piacere di immergersi nel regno della parola scritta, strumento affascinante e poliedrico ed ammaliante a prescindere dall'argomento trattato.

Il libro è quella storia che ho imparato a leggere per volare con la fantasia. Il libro è quella storia che ho imparato a scrivere per non dimenticare fin dove sono volato.

Il libro è una cellula, crescerà,diverrà un corpo , avrà un nome suo,e di colui che lo ha scritto...si aggiungeranno i nomi di tutti coloro che lo scopriranno ...

Una citazione:
"Qualsiasi lettura è meglio del vuoto lasciato vuoto"
Mary Wollstonecraft, Sui diritti delle donne

Il libro è l'anagramma della nostra fantasia.
Bibliotecario = beato coi libri.

I libri elevano la qualità della vita, in ogni caso.

Sfogliare un libro è come sbattere le ali della nostra fantasia e volare verso nuove avventure.

Un libro è una finestra che si affaccia su un altro mondo.

Il libro più bello è sempre quel libro ancora da leggere.

Il libro è un ritratto di parole sfumato da tanti sospiri.

Il libro è come un innamorato. Ti emoziona,ti fa trattenere il fiato e talvolta ti fa piangere,ma, se è davvero quello giusto nessun'altro potrà mai sotituirlo

Gianluca abbiamo pubblicato i tuoi pensieri http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-4 :)

"Il bene di un libro sta nell'essere letto.Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni i quali a loro volta parlano delle cose.Se un occhio che lo legge, un libro reca segni che non producono concetti è quindi muto" Il nome della rosa -Umberto Eco.

I libri ti traghettano in altre dimensioni,fatte d'emozioni!

Il libro è il sogno di uno scrittore.

Il libro è un soffice letto di parole e pensieri che ti accompagna in magici sogni.

Un libro è un allegro compagno , con cui condividere il nostro viaggio quotidiano, un compagno silenzioso e taciturno, che ci accetta così come siamo, ma che ci trasmette una grande ricchezza interiore.

AnnaPaola Biancuccelli abbiamo pubblicato il tuo pensiero :)
http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-è-3

Un libro è quel che un bel film potrebbe essere

Un libro, con le sue storie e i suoi personaggi, mi trasporta in un'altra vita, leggera, dolce, profumata...

Il libro é una nuvola rosa su cui puoi vivere morbidamente!

n/a

I libri sfogliandoli sprigionano l'essenza del sapere...

Il libro è un viaggio in un treno che binari non ha, guardare la vita con il cuore che occhi non ha.

I libri racchiudono le sfumature irrazionali del nostro spirito.

Il libro è un viaggio nel mondo più profondo dentro e fuori di noi.

I libri pascono la mente che, a differenza del corpo, non conosce restrizioni.

i libri.. pagine bianche dove lo scrittore incide la sua parola...

Il libro,le sue pagine ,si svelano a noi come farfalle in volo,per un breve viaggio, ,ma i ricordi come fili invisibili ci parleranno nel tempo...

AnnaPaola abbiamo pubblicato il tuo pensiero http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8-2 :)

Il libro è l'unico strumento magico che esista: è in grado di farti volare lontano con la mente e con il cuore ed alleviare le pene reali...

Il libro è un mondo in cui vivere senza problemi.

Barbara abbiamo pubblicato il tuo pensier :) http://scrivi.10righedailibri.it/i-libri

Il libro è mio amico, mio fratello, mio padre e mia madre, il mio primo amore, il mio ultimo amante. Il libro sono io, se è un buon libro.

Un libro è l'arrivo della primavera e la lettura dal comodo manto erboso del parco...

Il libro è un viaggio,un' esplorazione che ha come obiettivo la ricerca e lo studio del nostro Io.

n/a

Il libro è la faccia più nascosta del silenzio.

Il libro è il pane, per chi in tavola il pane lo ha. (molto cinico direi...)

Un libro è l'isola che non c'è

Angela di Lernia sei su Evidenzialibri
:)
http://www.evidenzialibri.it/un-libro-e-una-pura-e-semplice-espressione-...

I libri sapienza dello Spirito.

Leggere... paradiso per i miei cinque sensi.

I libri racchiudono parole troppo rumorose da trattenere dentro l'animo di colui che scrive.

I libri sono una forma di espressione libera da vincoli in cui l'immaginazione e i sentimenti trovano il loro massimo veicolo di comunicazione...

Un libro... è messaggio del nostro sentire.

I libri creano, raccontano, disegnano pensieri. I pensieri sono progetti, sensazioni, ricordi che un libro racchiude.

Il libro è la tua sensibilità di vita.

Leggere è impiegare bene il tempo, che invece spesso viene sprecato inutilmente

Il libro è imperituro, sfogliarlo effimero!

Un libro proverà sempre pietà per te, a differenza del mondo.

Il libro è la poesia per la mia anima.

I libri se ne stavano sullo scaffale. Sui tagli c'era polvere e, dove non c'era, la carta era ingiallita. Eppure li presi a manciate. Li abbracciai. Alcuni caddero a terra. Ma li lessi tutti.

Huan lasciamolo così :) il prossimo lo scriverai più breve

Ops, ho sgarrato di due righe :3 Eliminate le ultime due, grazie!

Un libro può trainarti fuori dalla realtà, quella realtà così bruttale, irreale, imprecisa. Un libro scrive la perfezione di tutto ciò che passa tra le sue righe, una sensazione un emozione, il calore o il gelo invernale. Ma pur sempre la perfezione.
E come sempre si ritorna nella cupa realtà, ma con qualcosa di diverso, un pensiero, un sorriso, un attimo.

Sfogliare e leggere un libro è un pò come vivere la storia di qualcun altro, immergendosi intensamente in una realtà parallela.

Sfogliare il mio libro è sentire la carta ruvida fra le dita, accarezzare le parole con lo sguardo: sospesa tra sogno e realtà.

leggere è come viaggiare ti inabissi nelle sue righe e via si parte

Sfogliare è un po come volare ,e attraverso il portale delle parole approdi in altri mondi, ognuno reale , vero. E mentre il tempo scorre, qualcosa dentro matura come frutti sull'albero.

sfogliare un libro è come aprire le ali della fantasia

un libro è una pura e semplice espressione della magia.

il libro.. un pensiero che scorre su un'onda sperduta che ci culla

i libri sono parole disperse in un vuoto fatto apparentemente di nulla
un pensiero che scorre, un'onda che ci culla.

il libro è... parole disperse in un vuoto di nulla
un pensiero che scorre, un'onda che ti culla

Un libro è un'ancora da tenere sotto braccio.
Un libro è odore di colla e di carta.
Un libro è fruscio di pagine.
Un libro è il gusto delle storie che racconta.

Sfogliare un libro è lasciare che l'immaginazione prenda forma tra le righe, che impazienti aspettavano i nostri occhi

Un libro è sognare, volare con le ali della fantasia in luoghi senza tempo e spazio dove la nostra unica méta sono le emozioni.

Per me leggere è davvero unirsi ad un universo di emozioni e di senzazioni,e poi è bello unirsi ai protagonisti dei libri ,mi dispiace anche abbandonarli quando ho finito di leggere

I libri ...lo scrittore giornalista Tiziano Terzani affermava:"Segui i libri e si apriranno dei mondi"

n/a

n/a

Un libro mi piace...perchè mi dà anche "PACE"...

I libri, le loro pagine contengono i segreti di scienza,conoscenza,arte , storia da trasmettere alle generazioni future.

grazieeee!!! :-))

Ciao Fernanda, sì ci sei anche tu... e ora anche Renée Lo e Cristina Fanni :)

ma...ho scoperto che ci sono anch'io su Evidenzia libri, ma nessuno mi ha avvertito...sono contenta lo stesso

Un libro: un cucciolo da coccolare

I libri sono specchi che riflettono la nostra anima. Ci tirano fuori ciò che di più nascosto abbiamo dentro.

n/a

In un libro possiamo percorrere strade impervie,ma noi invece saremo li statici,in estasi tra fantasia e realtà

I libri sono il mio arredamendo preferito.

n/a

Rosa Maria D. hai vinto un libro incentivo! invia il tuo indirizzo a info@10righedailibri.it :))

Maria de Toni, sei su Evidenzia Libri http://www.evidenzialibri.it/i-libri-sono-la-porta-tra-me-e-linfinito/ :)

I libri che non riuscirò a leggere rimarranno sempre nei miei pensieri.

n/a

Un libro contiene pagine pesanti come macigni...o pagine lievi come ali di farfalle

Il libro è un'oasi nel deserto

Lisa Calledda e Marco Caputo, siete su Evidenzia Libri http://www.evidenzialibri.it/category/pensieri-sui-libri/il-libro-e/
:)

Il libro è un mare di parole dove "m'è dolce naufragar".

Il libro è la via più bella e semplice per tendere verso l'infinito...

Leggere è la maniera più semplice e veloce di evadere oltre i tuoi limitati confini!

I libri ci trasportano dal passato al presente,nel futuro, attraverso fili invisibili.

n/a

I libri sono i miei migliori compagni di vita: mi coccolano, mi consolano, mi divertono, mi commuovono e quando meno me l'aspetto mi danno quella risposta che non sapevo neanche di cercare...

n/a

Bravissima Naty

I miei libri sono il mio mondo

I libri mi donano il sorriso, ogni mattina!

a tutte /i- dico grazie e un abbraccio virtuale per voi,naty

Naty, ho visto: la foto è degna della tua frase... e anche la similitudine con la fragola è quanto mai azzeccata!!!

E bravaaa....! complimenti NATY

n/a

Grazie Mel,ti è piaciuto il mio pensiero?non me l'aspettavo ho visto (evidenzia libri)devo dire che mi ha colpito vedere l'immagine a cui hanno associato il mio pensiero,un abbraccio virtuale,naty

Complimenti,Natyyyyyy!!!!!

Grazie ! sono arrossita come una fragola...felice di seguirvi ,un saluto a tutto lo staff,naty

Naty, la tua frase è su evidenzialibri :) http://www.evidenzialibri.it/il-libro-e-lamico-sincero/

I libri nei loro contenuti sono anche malvagi...

Un libro è come uno scrigno, a volte contiene autentici gioielli e a volte cose di nessun valore

Leggere rende un uomo completo; il parlare lo rende pronto; e lo scrivere lo rende preciso.

Francesco Bacone

"Alcuni libri vanno assaggiati, altri inghiottiti, pochi masticati e digeriti." Francis Bacon (1561-1626), filosofo inglese. (Aggiungo anche questa citazione che adoro!!)

Un libro è un viaggio verso luoghi e mondi lontani, stando comodamente seduti in poltrona con una tazza di buon tè...

I libri sono sempre stati un rifugio dalle cose brutte del mondo, fin da quando ero bambina, e lo sono ancora.

Il libro è un'emozione dove lo scrittore e chi legge immergere la propria anima.

Il libro è un'istantanea, una fotografia scattata per catturare pensieri e parole.

Il libro è un amico silenzioso, che ci racconta un sacco di cose

Il Libro... E' un intrico di emozioni che giungono man mano che le pagine cambiano...

n/a

I libri... un faro nella nebbia del torpore quotidiano.

La lettura acuisce l'intelletto e aumenta la consapevolezza.

I libri sono un balsamo per le ferite della nostra anima.

n/a

Il libro è l'estensione della memoria e dell'immaginazione.
J. L. Borges

Un libro ti dice tanto pur stando in silenzio.

Un libro irrompe nella nostra mente,a volte ci plasma,cambia il nostro modo di essere e il percorso dei nostri viaggi esistenziali

I libri contengono la verità, che non si finirà mai di apprendere, perciò io non finirò mai di leggere.

Sfogliare pagine di un libro accanto a un bambino vuol dire trasferirgli messaggi,che se prima appartenevano alla pagine,domani saranno suoi.

Un libro è come una stella polare nel labirinto della vita

Un libro é una compagnia speciale: diverte con le sue parole e risolleva l'umore, conforta nel momento del bisogno e insegna cose che non si sapevano o si davano scontate, é un pò come un'amico ma non chiede nulla.

un libro è lo Stargate che collega l'anima del lettore a universi non ancora conosciuti

Un libro mi porta in posti lontani senza prendere l'aereo

I libri mi scelgono e mi rendono libera

Leggere è un piacere per l'anima,significa comprendere il mondo che ci circonda.

I libri hanno il potere di trasportarti altrove...

Il libro è l'amico sincero...che non ti tradisce mai,attende di essere preso fra le tue mani!

I libri sono la porta tra me e l'infinito. (Maria - in vena poetica&sintetica!)

© 10righedailibri 2012

partner tecnologico