Il mare dove non si tocca

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Fabio Genovesi
Il mare dove non si tocca
Mondadori
10 righe da pagina 193:

Io ogni tanto ci passavo con la bici e non lo capivo mica cos'era successo, ma mi dicevo che un senso ci doveva essere anche per questo, un senso c'è sempre per tutto, ed è forte e giusto e preciso nel mondo di oggi. Finchè non arriva il domani, e di colpo questo senso non avrà più senso, e allora ce ne inventeremo un altro, poi un altro e un altro ancora. tutti lanciati in volo lassù nel cielo, per poi cadere e picchiare a terra e rotolare via in qualche angolo sperso. Come tante palle che qualcuno raccatterà.

inviato il 18/08/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuta Light blue :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy