Il museo dell'innocenza

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Orhan Pamuk
Il museo dell'innocenza
Einaudi

In realtà, nessuno si rende conto di vivere l'istante più felice della propria vita nell'attimo in cui lo sta vivendo. Alcune persone, in certi momenti emozionanti, possono pensare (e forse anche dirlo) del tutto sinceramente che l'istante più prezioso della loro vita è quello che stanno vivendo «ora», e allo stesso tempo credere in un angolo del loro cuore che in futuro vivranno comunque momenti più belli e felici di quello. Perché, soprattutto da giovani, nessuno conduce la propria esistenza pensando che in futuro le cose andranno peggio, e se uno è felice al punto da poter sognare di vivere il momento più felice della propria vita, sarà ottimista al punto da pensare che anche il futuro sarà meraviglioso.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy