Il piccolo libraio di Archangelsk

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Georges Simenon
Il piccolo libraio di Archangelsk
Tradotto da Massimo Romano
Gli Adelphi 2016
10 righe da pagina 43:

Da Le Bouc avevano preso l'abitudine di chiedergli con un sorrisetto malizioso: "E allora, la Gina?"
Lui rispondeva con candore: "Sta bene"
Alcuni gli indirizzavano perfino una strizzatina d'occhio che Jonas fingeva di non vedere, altri lo guardavano con sospetto.
Non gli sarebbe stato difficile, tendendo l'orecchio a destra e a sinistra, facendo qualche domanda, scoprire i nomi di tutti gli amanti che Gina aveva avuto da quando, a tredici anni, aveva cominciato a bazzicare gli uomini.
Avrebbe anche potuto informarsi su quel che era successo tra lei e Marcel.
Sapeva che era stata interrogata parecchie volte dalla polizia durante l'istruttoria e che Angèle era stata citata dal giudice.
A che sarebbes servito? Non era nel suo carattere.
Aveva sempre vissuto solo, senza immaginare che un giorno avrebbe potuto vivere altrimenti.

inviato il 13/02/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

questo libro è uno dei miei preferitio di Simenon !

Georges Simenon Liegi 13 febbraio 1903- Losanna 4 settembre 1989
tra i più prolifici scrittori del xx Secolo

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy