Il Principe

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Machiavelli Niccolò
Il Principe
Fabbri 1995
10 righe da pagina 140:

Pertanto, un principe prudente debbe tenere uno terzo modo, eleggendo nel suo stato uomini savi, e solo a quelli debbe dare libero arbitrio a parlargli la verità, e di quelle cose sole che lui domanda e non d'altro. Ma debbe domandargli d'ogni cosa, e le opinioni loro udire; e di poi deliberare da sè a suo modo; e con questi consigli e con ciascuno di loro portarsi in modo che ognuno conosca che quanto più liberamente si parlerà, tanto li fia accetto: fuora di quelli, non volere udire alcuno, andare drieto alla cosa deliberata, ed essere ostinato nelle deliberazioni sua. Chi fa altrimenti, o è precipita per gli adulatori, o si muta spesso per la variazione dè pareri: di che ne nasce la poca estimazione sua.

inviato il 26/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Dafne, le tue 10 righe sono state scelte per i compleanni d'autore, Libridinosa 2015 : ) http://scrivi.10righedailibri.it/compleanni-oggi-3-maggio

segnalibro

Grazie staff :-) dopo visiono il tutto dal facebook della mia collega Grazie :-)

Dafne, abbiamo condiviso le tue 10 righe sui social :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy