Il Principe

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Niccolò Machiavelli
Il Principe
BUR Rizzoli 2017
10 righe da pagina 213:

Nondimanco, perché il nostro libero arbitrio non sia spento, iudico potere essere vero che la fortuna sia arbitra della metà delle azioni nostre, ma che etiam ne lasci governare l'altra metà, o presso, a noi. E assomiglio quella a uno di questi fiumi rovinosi che, quando s'adirano, allagano e' piani, rivinano li albori e li edifizi, lievano da questa parte terreno, pongono da quella altra: ciascuno fugge loro dinanzi, ognuno cede all’impeto loro, sanza potervi in alcuna parte ostare. E, benché sieno così fatti, non resta però che gli uomini, quando sono tempi quieti, non vi potessino fare provedimento e con ripari e con argini: in modo che, crescendo poi, o eglino andrebbono per uno canale, o l'impeto loro non sarebbe né sì dannoso né sì licenzioso. Similmente interviene della fortuna.

inviato il 21/03/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Sofia, puoi mandarci tramite e-mail a info@10righedailibri.it la foto delle tue 10 righe? :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy