Il Profumo

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Patrick Suskind
Il Profumo
Tradotto da Giovanna Agabio
CASA EDITRICE TEA 1988
10 righe da pagina 11:

Grida, un gran correre di gente, la folla in cerchio con tanto d'occhi, si chiama la polizia.
La donna con il coltello in mano è ancora là sulla strada, a poco a poco ritorna in sè. -che le è successo? "Niente"..-che cosa fà con il coltello? "Niente". da dove viene il sangue che ha sulle gonne? "dai pesci". La donna si alza, getta via il coltello e và a lavarsi. in quel momento, inaspettatamente, la sotto al banco la cosa appena nata comincia ad urlare. Vanno a vedere, sotto uno sciame di mosche e fra interiora e teste di pesci troncate scoprono in neonato, lo tirano fuori. Lo consegnano d'ufficio ad una balia, la madre è arrestata. e poichè è rea confessa, e ammette senz'altro che avrebbe di certo lasciato crepare quella cosa, come del resto ha già fatto con le quattro precedenti, la condannano per infanticidio e le tagliano la testa in.

inviato il 16/05/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Francia diciottesimo secolo visse un uomo più geniali e scellerate di quell'epoca. Si chiamava Jean-Baptiste Grenouille.....

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy