Il signor Mani

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Abraham Yehoshua
Il signor Mani
Tradotto da Gaio Sciloni
Einaudi 2005
10 righe da pagina 90:

Hai ragione, hai di nuovo ragione tu, mamma, cosa ci posso fare, hai sempre ragione tu, ma io so che oltre la tua psicologia c'è qualcosa di più profondo, forse di miracoloso, perché in fondo, anche tu non ti sei più riposata in tutti questi anni, sei fedele a quell'uomo la cui foto illumina qui le tenebre, ed è più placida dello scaffale su cui è posata, immobile, immutabile, e quel morto, quel nostro impossibile morto, che è più vivo di tutti noi in quella sua unica fotografia che è la pietra di paragone che ci accompagna sempre, guarda insieme a me nel buio come uno spirito, e non è una fantasia, e forse si trova anche dentro di me, adesso, e non so se oscilla fra la vita è la morte...

inviato il 18/12/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Abraham "Boolie" Yehoshua (Gerusalemme, 19 dicembre 1936).

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy