Il Signore degli anelli - La compagnia dell'anello

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
J.R.R. Tolkien
Il Signore degli anelli - La compagnia dell'anello
Tradotto da Vicky Alliata di Villafranca
Edizione Mondolibri su licenza RCS 2000
10 righe da pagina 83:

"Tre Anelli ai Re degli Elfi sotto il cielo che risplende,
Sette ai Principi dei Nani nelle lor rocche di pietra,
Nove agli Uomini Mortali che la triste morte attende,
Uno per l'Oscuro Sire chiuso nella reggia tetra
Nella Terra di Mordor, dove l'Ombra nera scende.
Un Anello per domarli, Un Anello per trovarli,
Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli,
Nella Terra di Mordor, dove l'Ombra cupa scende".

S'interruppe qualche secondo e poi disse con voce lenta e grave: "Questo è l'Anello Sovrano, quello che serve a dominarli tutti. E' quell'Unico Anello che egli perse molto tempo fa, affievolendo di parecchio la propria potenza. Lo desidera più di qualsiasi altra cosa al mondo, ma non deve mai più riaverlo".

inviato il 09/04/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy