Il silenzio del mare

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Vercors
Il silenzio del mare
Edizioni Mondolibri su licenza Einaudi 2006
10 righe da pagina 19:

...Pronunciava alcune frasi, a volte rotte da silenzi, a volte concatenate fra di loro con la continuità monotona d'una preghiera.
Ora immobile contro il camino come una cariatide, ora accostandosi senza interrompersi a un oggetto, a un disegno che c'era sulla parete.
Poi taceva,s'inchinava, e ci augurava la buonanotte.
Disse una volta (era nei primi tempi delle sue visite):
-Dov'è la differenza fra un fuoco da noi e questo ?
Certo, la legna, la fiamma,il camino si rassomigliano.
Ma non la luce.
Dipende dagli oggetti che illumina, dagli abitanti di questo salottino,dai mobili, dalle pareti, dai libri nelle scansie...
-Rise :- Voglio dire, non è la sala d'un museo...
Dei vostri mobili non si dice : ecco qui delle rarità...No...Ma questa stanza ha un'anima.
Tutta questa casa ha un'anima.

inviato il 24/05/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

grazie !

Ora c'è :))

non sono riuscita a far caricare l'immagine di copertina

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy