Il sommo bene e il sommo male

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Marco Tullio Cicerone
Il sommo bene e il sommo male
Tradotto da Fabio Demolli
Bompiani 1992
10 righe da pagina 43:

Epicuro, quell'Epicuro che voi chiamate servo dei piaceri, grida che non si può provare la gioia di vivere, se non si vive con sapienza, con dignità e con giustizia, e non si può vivere con sapienza, dignità e giustizia se manca la gioia. Infatti né uno stato in preda ai disordini può essere felice, né lo può essere una casa i cui padroni vivono in discordia; ancor meno uno spirito in tumulto e in discordia con se stesso può gustare qualche goccia di un piacere limpido e libero.

inviato il 28/10/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Sara!!!

Partecipo al Giuoco domenicale #4: S.P.Q.R. link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-4-spqr

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy