La brevità della vita

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Lucio Anneo Seneca
La brevità della vita
Tradotto da Gavino Manca
All'insegna del pesce d'oro 1991
10 righe da pagina 58:

Soli fra tutti raggiungono la vita serena coloro che si dedicano alla sapienza;sono i soli che sanno vivere,perché si limitano ad amministrare bene la loro vita,ma aggiungono alla propria anche le precedenti .Tutti gli anni che li precedono fanno parte del loro patrimonio.Se non vogliamo apparire ingrati,dobbiamo riconoscere che i famosissimi fondatori delle sacre dottrine sono nati per noi,hanno preparato la nostra.
Grazie alle fatiche altrui veniamo guidati verso grandi verità strappate alle tenebre e portate alla luce.Nessuna epoca ci è sconosciuta,in tutte veniamo accolti e,se con la nostra grandezza d'animo riusciamo a superare le miserie della condizione umana,possiamo spaziare attraverso i secoli.

inviato il 31/07/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy