La colpa di vivere

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Barbara Goti
La colpa di vivere
BoopenLED 2010
10 righe da pagina 92:

È difficile spiegare quello che provai, sembrerei retorica se usassi termini come “uno strappo nell’anima” o “cuore a pezzi”, ma fu quello che sentii. Come se qualcosa di devastante mi fosse detonato dentro, come se una mano invisibile mi avesse afferrato l’interno e me lo avesse strattonato e strappato via quasi risucchiandomi. Impercettibilmente cominciai a tremare, ma non versai neanche una lacrima. Restai immobile, pietrificata, seduta davanti a quella scrivania sconosciuta, fissando il vuoto e trattenendo il respiro. Forse sperai che se non mi fossi mossa, le cose sarebbero rimaste così e mia madre non sarebbe mai morta, oppure ebbi paura che se l’avessi fatto, sarei crollata come un castello di carte al minimo spostamento d’aria.

inviato il 13/10/2010
Nei segnalibri di:

Commenti

scusate, a che cosa serve il segnalibro? Che cosa rappresenta?

aggiunto

segnalibro aggiunto!

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy