La dismissione

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Ermanno Rea
La dismissione
Feltrinelli 2002
10 righe da pagina 106:

Non avremmo dovuto soltanto passare in rassegna un caotico insieme di oggetti, più o meno inutili e più o meno personali - tavoli, sedie, quaderni, utensili, qualche macchina per scrivere, qualche vecchio computer - ma segmenti importanti del passato di ciascuno di noi. Un po' come andare, dopo la morte della nonna, nella sua soffitta a rovistare tra scatole, ricordi e cianfrusaglie. Ti stupisci di quello che dico? Ti pare che il capannone di una colata continua non possa in alcun caso essere paragonato a una soffitta di famiglia? Sapessi come ti sbagli. Ovunque passino, gli uomini tendono a lasciare vistose tracce delle loro inquietudini e dei loro affetti. Come anche dei loro errori e dei loro peccati. Trovai tantissime lettere mai spedite, non esclusa qualche lettera d'amore. Agende fitte di indirizzi. Riviste pornografiche.

inviato il 16/07/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

GRAZIE!

Grazie Staff!
In ritardissimo scelgo le righe di Natalina: http://scrivi.10righedailibri.it/grandi-speranze-17

Ciao Vera, sei nella finale settimanale di luglio. Scegli da lunedì 22 luglio a domenica 28 luglio, 10righe che più ti piacciono, riportando qui nei commenti il link.

Ermanno Rea
28 luglio 1927, Napoli - 13 settembre 2016, Roma

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy