La donna della luce

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Hernàn Huarache Mamami
La donna della luce
Tradotto da silvia Sichel
EDIZIONI PIEMME 2007
10 righe da pagina 219:

Solo la luce può diradare le tenebre, solo il linguaggio dell'amre ha il potere di resuscitare i morti. Vivere significa andare da ciò che noto verso l'ignoto, correndo rischi, attraversando oceani, scalando montagne. percorrendo deserti, o viaggiando nel buio più fitto. Accettandone i rischi, e tanto più se sono alti, l'uomo scopre il senso trascendentale della vita e compie una trasformazione. Passa per una dimensione alchemica. L'unico modo per essere se stessi è affrontare l'ignoto senza timore. L'individuo così facendo, ristabilisce il legame che esiste tra la vita e la morte e può continuare a vivere tra il sogno e la veglia.

inviato il 04/04/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy