La lettera scarlatta

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Nathaniel Hawthorne
La lettera scarlatta
Tradotto da Fausto Maria Martini
Newton Compton 2004
10 righe da pagina 64:

Ora tutta questa solitudine non aveva indebolito la sua resistenza morale, ma aveva stranamente esaltato la sua fantasia. Le accadeva infatti di credere, mentre s'aggirava nel suo piccolo mondo, che la lettera scarlatta le avesse dato come un sesto senso, grazie al quale le fosse possibile leggere nel fondo di ogni cuore umano e di scoprire pensieri e colpe nascoste. Semplice esaltazione fantastica, questa; ma così potente, che la riflessione non la vinceva sulla fantasia. Ella pensava allora, terrorizzata, che anche questa fosse un insidia del Maligno, il quale, per ghermirla di nuovo quando già stava per salvarsi, suscitava in lei il sospetto della colpa sotto ogni apparenza di purezza, e che se la verità avesse potuto trionfare sempre la lettera scarlatta avrebbe dovuto fiammeggiare su innumerevoli altri petti oltre che sul suo.

inviato il 02/04/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Fröhliche Eier und herzlichen Glückwunsch zu Ostern!.. buona pasqua.. anche a te.. ;-)

ciao laura..auguri,,Frohe-Osten..aggiungo segnalibro!!

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy