La morte di Re Artu'

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Pseudo-Map
La morte di Re Artu'
Tradotto da LUCA NERAZZINI
Manilo Basaglia 1981
10 righe da pagina 40:

Allora Lancillotto strinse le staffe e cavalcò nei ranghi. Colpì il primo cavaliere che incontrò così duramente da rovesciarlo a terra assieme al suo cavallo. Dal momento che la sua lancia non si era rotta continuò la corsa ed abbattè un altro cavaliere con tale impeto che nè lo scudo, nè la cotta di maglia riuscirono a salvarlo da una grande e profonda ferita sul fianco sinistro. Ma non era ferito mortalmente e Lancillotto gli diede una spinta, rovesciandolo violentemente al suolo svenuto e con la lancia in pezzi. A questo colpo molti cavalieri presenti al torneo si fermarono a guardare dicendo che avevano visto il nuovo cavaliere eseguire un attacco molto bello. In verità dicevano altri, è stato il più bel colpo eseguito oggi da un cavaliere. Non ne eseguirà un altro uguale certo.

inviato il 30/12/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #11: 10 righe dal campo http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-11-10-righe-dal-campo

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy