L'adolescente

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Fedor Dostoevskij
L'adolescente
Tradotto da F. Verdinois
Newton Compton 2007
10 righe da pagina 101:

Le prime ore del giorno, così a Pietroburgo come altrove, valgono mirabilmente a snebbiare le idee. Qualunque sogno vi abbia agitato svapora sotto l'azione della luce e del freddo. Più di una volta è accaduto a me stesso, svegliandomi, di ricordarmi di alcuni sogni dileguatisi appena, ed anche di alcuni atti, con rimorso e vergogna. Noto però di sfuggita che il mattino di Pietroburgo sembrerebbe il più prosaico del mondo, se non fosse anche il più fantastico. Questo è un mio parere personale, anzi, dirò meglio, una mia impressione, e lo sostengo. In un mattino simile, quando l'umida nebbia vi assale e vi avvolge, la selvaggia allucinazione di un Hermann puskiniano della "Dama di picche" (personaggio colossale, tipo perfetto pietroburghese) deve, a me parere, divenire più viva e forte. Cento volte. soffocato da quell'aria greve, una strana ed assidua fantasia mi tormentava: "E se, sciogliendosi, questa nebbia e perdendosi in alto, dovesse dileguarsi con essa tutta questa città fangosa, sollevandosi e dissolvendosi come fumo ..."

inviato il 11/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #6: Fedor http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-6-fedor

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy