L'altare preistorico di Monte D'Accoddi

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Ercole Contu
L'altare preistorico di Monte D'Accoddi
Delfino 2000
10 righe da pagina 35:

Alla fine apparve chiaro che la collina non solo non nascondeva un nuraghe ma era stata prodotta dalle rovine di un eccezionale, ed ancora unico, monumento, sorto, come si dirà meglio più avanti, almeno circa 1600 anni prima dei più antichi nuraghi. Si trattava, cioè, di una costruzione appartenente alla cultura di Ozieri, del Neolitico Recente, proseguita in qualche modo in tempi successivi, ma andata in disuso e in rovina prima dell’Età Nuragica (che ha inizio col Bronzo Medio). La rovina alla quale si è accennato non era dovuta solo all’azione del tempo e degli agenti atmosferici, ma anche ad un’ampia e profonda trincea circolare, scavata per l’artiglieria, nei fianchi della collina, durante l’ultima guerra.

inviato il 17/05/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazieeeee!! :)

Ciao Lara, con queste 10 righe hai vinto un libro incentivo del gioco "Passi sardi" :)

Partecipo a Passi sardi su http://scrivi.10righedailibri.it/passi-sardi

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy