L'amante

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Marguerite Duras
L'amante
Tradotto da L. Prato Caruso
Feltrinelli 2015
10 righe da pagina 51:

Il rumore della città è vicino, si strofina contro il legno delle persiane. Sembra che la gente attraversi la stanza. Accarezzo il suo corpo in quel rumore, in quel via vai. Il mare: l'immensità che si accavalla, si allontana, ritorna.
Gli avevo chiesto di farlo ancora e ancora. Di farmi così. L'aveva fatto, l'aveva fatto nella vischiosità del sangue. Ed era stato proprio come morire. È stato come morirne.
Ha acceso una sigaretta, me l’ha data e ha parlato, sottovoce, contro la mia bocca.
Anch’io gli ho parlato sottovoce.
Poiché lui non sa farlo, lo dico io per lui, al posto suo; poiché non sa di avere un’eleganza suprema, lo dico io per lui.

inviato il 04/12/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie, vi ho mandato una mail con i dati :) Buon anno!!!

Ciao Francesca, per >Te un libro incentivo come finalista settimanale del mese di dicembre. invia i tuoi dati a: libroincentivo@10righedailibri.it

Grazie, Staff :)

Ciao Francesca, sei nella finale settimanale del mese di dicembre.

In ogni caso, le righe sono tratte dall'ed. in brossura del 2015, traduzione di L. Prato Caruso.

Ero indecisa se caricare 10righe da L'amante o da Il danno.. Il risultato è questo strano ibrido - stile La mosca - di cui mi sono accorta solo ora! Staff.. Chiedo lumi per rimediare

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy