L'amore in un giorno di pioggia

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
SARAH BUTLER
L'amore in un giorno di pioggia
Tradotto da ENRICA BUDETTA
Garzanti 2013

Non so che faccia hai. Non so dove sei. Ti ho cercato, devi credermi. Andai a casa sua e suonai il campanello, ma non rispose nessuno e quando guardai dentro dalla finestra, vidi i segni sulla moquette dove prima c'erano i mobili. Aspettai. E poi, alla fine, tornai a casa e mi sedetti lì a fissare il telefono. Le uniche persone che chiamavano erano quelle che volevano vendermi qualcosa(...)
So che quando ci incontreremo non conterà quanto mi ci sia voluto per trovarti. Quando ci incontreremo avremo tutto il tempo del mondo per dirci quello che dobbiamo dirci.

inviato il 14/10/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

pag.63...64

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy