Le Confessioni

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Sant'Agostino
Le Confessioni
Biblioteca universale Rizzoli
10 righe da pagina 417:

Sobria quale era, veniva mandata di solito dai genitori ad attingere il vino dalla botticella: ella immergeva la tazza nell'apertura superiore, poi, prima di versre il vino nella caraffa, ne sorbiva qualche goccia a fior di labbro, poco poco, perchè ripugnava al suo gusto: difatti non lo faceva per amore del vino, ma per una di quella bravate fanciullesche che si sfogano in impeti di gioco e vengone represse nei giovanetti dall'autorità delle persone anziane. Ma, quel poco diventando di giorno in giorno sempre meno poco, poichè chi non fa conto delle piccole cose piano piano cade, vi si era oramai tanto abituata che tracannava golosamente calici quasi pieni di vino puro.

inviato il 21/11/2010
Nei segnalibri di:

Commenti

Romano, prova a mandarla tramite mail a staff@10righedailibri.it

No, la ccopertina non è questa, il titolo originale è CONFESSIONUM LIBRI XIII edizione I CLASSICI DELLA BUR con testo latino a fronte, posso provare a cercarla io, ma non saprei come caricarla.

puoi confermare se è questa la copertina?

Romano, l'anno di pubblicazione del libro? in seguito prova anche a caricare la foto cliccando su "altre informazioni" sotto il campo "editore" grazieee

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy