Le cose dell'amore

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Umberto Galimberti
Le cose dell'amore
Feltrinelli 2005
10 righe da pagina 17:

L'amore non è solo una vicenda umana
"Se esci dal tuo Io,sia pure per gli occhi belli di una zingara, sai cosa domandi a Dio e
perché corri dietro di Lui" Ch Yannaris
A differenza dell'animale l'uomo sa di dover morire.
Questa consapevolezza lo obbliga al pensiero dell' ulteriorità -che resta tale comunque la si pensi abitata: da Dio o dal nulla.
Ciò fa del futuro l'incognita dell'uomo e la traccia nascosta della sua angoscia segreta.
Non ci si angoscia per "questo" o per "quello ", ma per nulla che ci precede e che ci attende. Ed essendoci il nulla all'ingresso e all'uscita della nostra vita, insopprimibile sorge la domanda che chiede il senso dell'esistere. Un esistere per nulla o per Dio?

inviato il 18/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al giuoco Maturarighe 2014
http://scrivi.10righedailibri.it/maturarighe-2014

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy