Le Prose Morali

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Giacomo Leopardi
Le Prose Morali
In Firenze G.C. Sansoni, Editore 1895
10 righe da pagina 76:

DIALOGO DI UN FISICO E DI UN METAFISICO
Fisico - Eureca, eureca
Metafisico - Che è? Che hai trovato?
Fisico - L'arte di vivere lungamente.
Metafisico - E cotesto libro che porti?
Fisico - Qui la dichiaro: è per questa invenzione, se gli altri vivranno lungo tempo, io vivrò per lo meno in eterno; voglio dire che ne acquisterò gloria immortale.
Metafisico - Fa una cosa a mio modo. Trova una cassettina di piombo, chiudivi cotesto libro, sotterrala, e prima di morire ricordati di lasciar detto il luogo, acciocché vi si possa andare, e cavare il libro, quando sarà trovata l'arte di vivere felicemente.

inviato il 19/09/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie! sciolgo il dubbio, usate pure il femminile con me, è il genere giusto

Grilletto benvenuto/a :)

Grilletto non devi preoccuparti, anche la maggior parte di noi fa così.
Ben arrivata!

Ho segnalibrato me stessa, non credo sia etico ma mi serve per capire come funziona - appena registrata, e si vede.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy